comscore
Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 06:38 METEO:PIOMBINO16°  QuiNews.net
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
venerdì 04 dicembre 2020
Tutti i titoli:
corriere tv
Covid, Conte: «Da subito attivo il piano ‘Italia cashless' per gli acquisti con carte, ma non online»

Elezioni 2020 venerdì 21 agosto 2020 ore 10:50

Sinistra Civica Ecologista, i nomi dei candidati

Candidati Sinistra Civica Ecologista Livorno
I candidati di Sinistra Civica Ecologista nel collegio di Livorno

Capolista Paola Pellegrini, ex assessora al Comune di Piombino. Presentati i nomi di tutti i candidati a consigliere regionale del collegio di Livorno.



LIVORNO — Ieri a Livorno la lista Sinistra Civica Ecologista ha presentato i propri candidati del collegio elettorale della provincia di Livorno. Capolista è Paola Pellegrini, ex assessora alla Cultura del Comune di Piombino con una storia di lungo corso a livello nazionale nella sinistra italiana. 

Gli altri componenti della lista sono: "Mario Pintore, Barbara La Comba, Carlo Albanese, Michela Pertici, Silvio Moretti, Samantha Olindo e Simone Bartoli sono rappresentanti del civismo e della sinistra, alcuni dei quali hanno avuto o hanno importanti ruoli amministrativi o politici sia a livello locale che regionale, che nel loro insieme portano un bagaglio di sensibilità e di esperienze che hanno le proprie radici comuni nell'antifascismo e nei valori della nostra Costituzione", come spiegano dal gruppo. 

"La scelta di aderire alla lista e sostenere la candidatura di Eugenio Giani nasce anche dalla consapevolezza che la Toscana non può permettersi una vittoria dell'esponente della Lega Susanna Ceccardi, che rappresenta valori, idee e modalità di governo lontani anni luce dalla Storia e dalla Cultura della nostra regione. - si legge sulla pagina Facebook di Sinistra Civica Ecologista Livorno - Il percorso, che ha determinato la composizione della lista, è l'evoluzione di quello seguito a Livorno per l'elezione del sindaco Luca Salvetti (che ha portato un saluto personale durante la conferenza) e si è allargato, sia in termini di rappresentanza che di provenienza territoriale. I candidati hanno toccato i vari temi che sono nel programma della lista, evidenziando l'importanza della lotta alla disoccupazione e del rilancio del lavoro, specialmente quello giovanile, il superamento dello sviluppo della Toscana a "due-tre velocità" anche attraverso la realizzazione delle infrastrutture che la costa attende da anni, come ad esempio la Darsena Europa, e della sanità, che deve essere ripensata con un rafforzamento del pubblico e della diffusione sui territori".

"Il voto alla nostra lista è doppiamente utile, - spiegano dallo schieramento - in quanto potrà essere determinante per la sconfitta della peggior destra della storia repubblicana nella nostra regione e potrà influenzare le scelte delle politiche lo schieramento del centro sinistra con proposte che vorranno migliorare le politiche sin qui portate avanti, come già detto, sui temi dello sviluppo economico, lavoro e sanità".

Vediamo nel dettaglio i candidati: Mario Pintore è uno storico militante di sinistra elbano e già coordinatore di Sinistra Ecologia e Libertà Elba; Barbara La Comba è stata candidata sindaca nella lista Per Livorno Insieme nel 2019; Carlo Albanese, giovane di Rosignano invece rappresenta la voce e i diritti degli studenti; Michela Pertici fa parte del direttivo di Futuro!; Samantha Olindo, insegnante proviene sempre da Futuro!; Silvio Moretti è stato assessore e consigliere presso il Comune di Bibbona; Simone Bartoli, segretario regionale di Articolo Uno, già assessore e consigliere del Comune di Rosignano.



Tag

Programmazione Cinema Farmacie di turno


Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità