QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PIOMBINO
Oggi 14°15° 
Domani 14°17° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
lunedì 11 novembre 2019

Attualità martedì 05 marzo 2019 ore 17:00

A Navarra il secondo lotto delle azioni Rimateria

Il liquidatore Asiu ha seguito le indicazione contenute nelle delibere dei Consigli comunale e del mandato ricevuto dall'assemblea dei soci



PIOMBINO — Ceduto a Navarra il 30 per cento delle quote Rimateria. Si è conclusa così la vicenda dell'assegnazione del secondo pacchetto azionario delle quote Rimateria dopo che Unirecuperi aveva esercitato il diritto di prelazione scatenando la reazione di Navarra.

Il liquidatore di Asiu Spa ha comunicato che a conclusione del percorso tracciato nelle delibere dei Consigli comunali e del mandato ricevuto dall’assemblea dei soci, che prevedevano la vendita del 60 per cento delle azioni di Asiu detenute in Rimateria in due lotti separati del 30 per cento ciascuno e a soggetti diversi e non tra di loro collegati, nel pomeriggio del 4 marzo è stato sottoscritto presso il notaio il contratto di cessione con la Navarra Spa, aggiudicataria della gara ad evidenza pubblica per la vendita del secondo lotto.

In precedenza, su mandato dei soci, si legge in una nota del liquidatore Asiu, era stato attivato il tavolo di confronto tra Unirecuperi e Navarra che però, allo stato dei fatti, non ha dato esito. Di conseguenza si è proceduto secondo le volontà dell'assemblea e dei Consigli comunali. La cifra pattuita per il passaggio della quota azionaria resta quella stabilita dall'offerta di gara, ovvero quella di 2.801.000 euro.



Tag

Ex Ilva, Gualtieri: «Nazionalizzare è pericoloso»

Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Attualità

Attualità

Politica