Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 11:06 METEO:PIOMBINO12°  QuiNews.net
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
mercoledì 01 febbraio 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
Camera, il labiale di Donzelli durante l'intervento di Gardini

Lavoro martedì 19 settembre 2017 ore 19:07

Aferpi, i sindacati al Mise, poi l'assemblea

Sindacati al Ministero dello Sviluppo economico. L'atteso incontro per conoscere le sorte dello stabilimento dopo i ritardi di Rebrab



PIOMBINO — E' arrivato il giorno dell'incontro al Ministero dello Sviluppo economico. I rappresentanti sindacali Aferpi e Piombino Logistics Fim, Fiom e Uilm, assieme ai rappresentanti nazionali, si ritroveranno alle ore 9,30 nella sede romana.

I sindacati metalmeccanici incontreranno il ministro Carlo Calenda per approfondire le prospettive dello stabilimento siderurgico di Piombino e non solo perché sarà affrontato anche il caso Piombino Logistics. Da chiarire la posizione del Governo di fronte ai ritardi di Rebrab nella ripresa delle attività produttive rispetto agli step dell'addendum, oltre alla possibilità dell'entrata in scena di un partner industriale per il progetto siderurgico di Cevital (leggi gli articoli correlati).

Al ritorno da Roma si terrà a Piombino presso l'auditorium dell'hotel Phalesia si terrà dalle 17 alle 18,30 l'assemblea rivolta a tutti i lavoratori.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La Casa di Margot ha segnalato che gli altri Comuni non abbiano servizio di accalappiatura e canile come previsto dalla legge
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Attualità