Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 11:18 METEO:PIOMBINO13°  QuiNews.net
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
mercoledì 03 marzo 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Sanremo, Fiorello corre tra le poltrone: la platea è vuota

Lavoro lunedì 22 febbraio 2021 ore 16:41

Sciopero Jsw revocato, organizzato un presidio

Lo stabilimento siderurgico di Piombino

Uglm: "Abbiamo deciso di fare ugualmente un presidio. Riteniamo opportuno aprire una vera e propria stagione di lotte e di rivendicazioni"



PIOMBINO — "In seguito alla notizia della sospensione dello sciopero di Taranto, abbiamo deciso di fare ugualmente un presidio il giorno 24 Febbraio", lo hanno fatto sapere dall'Uglm. 

"L'intento - hanno spiegato - è quello di tenere unite le due vertenze, nella logica di un Piano Siderurgico Nazionale. Molti aspetti accomunano le due realtà: mancanza di un Piano Industriale serio, preciso e dettagliato;-potenziale Ingresso di Invitalia nel capitale sociale con investimenti importanti;-necessità di riconversione ambientale, demolizioni, smantellamenti, bonifiche e modernizzazione degli impianti; migliaia di lavoratori diretti e dell'indotto in Cassa Integrazione da anni e anni; necessità di maggiore sicurezza nei luoghi di lavoro. Come sindacato riteniamo opportuno aprire una vera e propria stagione di lotte e di rivendicazioni, per far si che il Governo appena insediatosi, risponda in tempi brevissimi e con investimenti importanti nel comparto siderurgico nazionale. Necessario che si apra subito un tavolo ministeriale per mettere nero su bianco un serio Piano Siderurgico nazionale affinché vengano tutelate, occupazione, sostenibilità ambientale, sicurezza e dignità di migliaia e migliaia di lavoratori in Italia".

Dalle ore 10 di mercoledì 24 Febbraio, in osservanza delle norme anti-contagio previste dal Governo, ci sarà dunque il presidio in Largo Caduti sul Lavoro.

"Come già nei confronti delle altre sigle sindacali, il Camping Cig aderisce allo sciopero e sarà presente con una piccola delegazione, nel rispetto delle regole sanitarie, al presidio in piazza Caduti del lavoro a Piombino, indetti da Uglm per il 24 Febbraio. - hanno riferito in una nota il Coordinamento Art. 1 - Camping Cig - Il Camping Cig apprezza in particolare la concomitanza con lo sciopero indetto a Taranto (poi revocato, ndr) per la stessa data da Fim, Fiom, Uglm, Uilm, Usb, su contenuti che riguardano l'intero comparto siderurgico italiano, nella speranza che sia utile pure a sollecitare la convocazione al Mise" (leggi qui sotto gli articoli collegati).

"Lo sciopero conserva il suo valore almeno simbolico, anche se a Piombino quel giorno le acciaierie saranno sostanzialmente ferme", hanno concluso dal coordinamento.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Sport

Lavoro

Attualità