QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PIOMBINO
Oggi 10°13° 
Domani 14° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
martedì 12 novembre 2019

Attualità martedì 16 luglio 2019 ore 16:22

Sport e periferie, niente fondi per la palestra

Il progetto presentato dal Comune di Piombino nell'ambito del bando nazionale "Sport e periferie" è risultato non ammissibile



PIOMBINO — Per il Comune di Piombino sfuma la possibilità di attingere dai fondi del bando nazionale Sport e periferie istituito dal Governo per realizzare interventi edilizi per l'impiantistica sportiva. 

L'idea annunciata a Gennaio 2019 era quella per la realizzazione di una nuova palestra per la pratica della ginnastica artistica tra via Giordano Bruno e via del cimitero; progetto del valore complessivo di 800mila euro con la previsione di una compartecipazione da parte dell'Amministrazione comunale del 25 per cento (leggi qui l'articolo correlato)

In questi giorni sul sito del Governo e di Anci Toscana sono state pubblicate le graduatorie approvata con decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 13 Giugno 2019.

Il Comune di Piombino rientra nell'elenco delle richieste risultate non ammissibili ad esito della verifica amministrativa come indicato nei paragrafi 9 e 11 del bando (qui l'elenco completo . Il motivo? Nella nota si legge che è stato richiesto un contributo superiore a 500mila euro.

Andando a consultare il bando all'articolo 11 è scritto che "la richiesta di contributo pubblico per ciascun intervento non può essere superiore a 500mila euro".



Tag

Depistaggi Cucchi, parte civile su astensione giudice: «Questione di opportunità»

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Politica

Attualità

Cronaca