Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:00 METEO:PIOMBINO11°  QuiNews.net
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
mercoledì 19 gennaio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Quirinale, Letta: «Non c'è alcuna intesa sul nome, ne parleremo con il centrodestra»

Attualità martedì 03 agosto 2021 ore 14:14

Buoni alimentari, le risorse non bastano per tutti

Foto di repertorio

Sono state presentate 420 domande di cui 339 valide e 81 respinte, ma non tutte saranno liquidata considerate le risorse disponibili



PIOMBINO — È stata pubblicata la graduatoria definitiva dei partecipanti al bando per l’assegnazione dei buoni alimentari, le risorse messe a disposizione del Comune di Piombino dal Fondo sociale europeo; circa 53mila euro da distribuire ai cittadini che versano in condizioni di difficoltà economica a causa delle restrizioni imposte per limitare la diffusione del Covid-19.

Sono state presentate 420 domande di cui 339 valide e 81 respinte. Delle 339 valide, considerando la risorsa disponibile pari a 53.712,68 euro, saranno liquidate, secondo l’ordine di graduatoria, 286 domande e 53 non lo saranno, per esaurimento della risorsa. L’eventuale concessione del contributo, oppure la non concessione per esaurimento risorsa o perché respinta, sarà comunicata tramite messaggistica sms ai numeri indicati dagli utenti sulla domanda.

Il valore dei singoli buoni è di 20 euro e saranno distribuiti secondo le disposizioni della Sds Valli Etrusche: per i nuclei familiari formati da un componente 5 buoni per il valore di 100 euro, due componenti 8 buoni per il valore di 160 euro, 10 buoni per i nuclei formati da tre componenti per il valore di 200 euro, i nuclei con quattro componenti avranno 12 buoni per un totale di 240 euro e i nuclei familiari formati da 5 o più componenti avranno 14 buoni per un totale di 280 euro. I beneficiari potranno utilizzare le risorse per acquistare beni alimentari e di prima necessità, sono esclusi, pertanto, i prodotti alcolici.
Ai nuclei familiari beneficiari sarà assegnato il contributo fino a esaurimento risorse: il valore sarà caricato sulla tessera sanitaria di chi ha fatto domanda per sé e per tutto il nucleo.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
I dati sono contenuti nel report relativo alle ultime 24 ore fornito dall'Azienda Usl Toscana nord ovest e Regione Toscana
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Ciro Vestita

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Lavoro

Politica

Attualità