Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 11:18 METEO:PIOMBINO23°27°  QuiNews.net
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
mercoledì 28 luglio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Tokyo2020, Federica Pellegrini: «Senza Matteo avrei smesso qualche anno fa»

Cronaca lunedì 24 dicembre 2018 ore 06:00

Chiesto il rito abbreviato per l'infermiera Bonino

Fausta Bonino e Cesarina Barghini

L'avvocato Cesarina Barghini ha presentato l'istanza al giudice chiedendo il rito abbreviato. A nuovo anno l'udienza preliminare



PIOMBINO — Chiesto il rito abbreviato per Fausta Bonino, l'infermiera accusata dalla procura livornese di omicidio volontario plurimo per le morti sospette di 10 pazienti avvenute nel reparto di rianimazione dell'ospedale di Piombino. L'udienza preliminare è prevista per il 18 gennaio.

Una scelta che, come spiegato dal legale Cesarina Barghini, non è legata a un possibile sconto di pena ma alla convinzione dell'innocenza di Fausta Bonino.

Oltre all'infermiera, che deve rispondere, tra l''altro, di omicidio aggravato e continuato, dovrà comparire anche il primario Michele Casalis del reparto di anestesia e rianimazione, accusato di omicidio colposo plurimo: per il suo ruolo avrebbe dovuto vigilare sul personale del reparto e quindi anche sulla Bonino.

La notizia è stata riportata dal quotidiano La Nazione/Il Telegrafo, poi rilanciata dall'Ansa.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Sono 17 le persone in isolamento nelle proprie abitazioni, mentre una donna di 98 anni è ricoverata in ospedale
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nadio Stronchi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

CORONAVIRUS

STOP DEGRADO

Attualità

Attualità