comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PIOMBINO
Oggi 15°24° 
Domani 15°26° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
lunedì 25 maggio 2020
corriere tv
Isole Tremiti, traghetto Tirrenia finisce contro gli scogli

Attualità mercoledì 14 novembre 2018 ore 08:34

Al Ministero dell'Ambiente per il caso Rimateria

Lo ha annunciato il Movimento 5 Stelle durante l'assemblea del Comitato Salute Pubblica che non si arrende dopo il no al referendum



PIOMBINO — Il Comitato Salute Pubblica si è riunito a Piombino per intavolare un piano b dopo il no alla proposta di referendum sull'ampliarnto della discarica Rimateria. 

A parlare gli incaricati dal Comitato nelle due Commissioni referendarie, Francesco Ferrari e Fabrizio Callaioli, che hanno illustrato i possibili scenari da intraprendere tra azioni legali e ricorso al Tar. Anche se la speranza del Comitato è che durante il prossimo Consiglio comunale la maggioranza qualificata (2/3 dei consiglieri) possa davvero ribaltare la posizione dell'Amministrazione sul referendum.

Intanto il Movimento 5 Stelle ha annunciato un incontro al Ministero dell'Ambiente per riferire il caso Piombino. A riferirlo è stata l'esponente pentastellata Susy Ninci.

Nella stessa giornata, la Commissione di verifica per l'ammissibilità del secondo quesito referendario, quello sulla vendita delle quote azionarie, si esprimerà. Ma il Comitato è già sul piede di guerra e da oggi dovrà iniziare a prepara le contro osservazioni alle 80 pagine di risposta di Rimateria alle loro osservazioni.



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Cronaca