QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PIOMBINO
Oggi 16°22° 
Domani 16°23° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
lunedì 14 ottobre 2019

Attualità venerdì 16 dicembre 2016 ore 08:00

Elettra, presidio a oltranza dei sindacati

Il sindaco Giuliani e l'assessore Ferrini con i tre esponenti sindacali (Foto: Facebook)

Sono 22 i lavoratori in mobilità dopo stop dell'azienda. Scatta la protesta. Dal sindaco di Piombino l'impegno per nuova occupazione



PIOMBINO — Firmate le conciliazioni per i 22 lavoratori di Elettra a nuovo anno in mobilità. Durante questo passaggio, la proprietà ha rifiutato le richieste dei sindacati e tre rappresentanti dei lavoratori hanno allestito un presidio di protesta. Stefano Santini e Fausto Musto (Filctem Cgil) e Massimo Martini (Uiltec) hanno deciso così di accendere i riflettori sulla questione Elettra e dalla serata di giovedì hanno dato vita a un presidio in azienda.

In questi mesi si sono succeduti dei tavoli di crisi alla presenza delle istituzioni, ma per i 22 lavoratori non c'è stato nulla da fare, l'azienda nel perimetro dell'ex Lucchini aveva detto stop.

La sera stessa il sindaco Massimo Giuliani, con l'assessore allo Sviluppo Economico Stefano Ferrini, si è recato sul posto. Il primo cittadino ha espresso la solidarietà e la vicinanza delle istituzioni.

"Insieme all'unità di crisi della Regione Toscana ci facciamo carico della situazione dei lavoratori Elettra. - ha detto Massimo Giuliani - Nel periodo concesso dalla mobilità, 12 o 18 mesi, faremo di tutto per costruire, insieme ai sindacati, le condizioni per trovare nuove opportunità lavorative ai dipendenti di quest'azienda". 

Nel corso degli ultimi mesi Regione, Comune e sindacati hanno già avviato la discussione in questo senso nell'ambito di tavoli convocati da Firenze. "Su questo percorso, - ha concluso il sindaco - verranno vagliate tutte le possibilità utili per ricollocare questi lavoratori nel mondo produttivo e per giungere a una risoluzione positiva di questa questione così complessa".



Tag

Russia, Berlusconi: «Neanche Salvini ha tolto le sanzioni»

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

Politica