Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 10:07 METEO:PIOMBINO19°21°  QuiNews.net
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
martedì 24 maggio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Blanco, una fan lo tocca durante il concerto. Polemica sui social: «È una molestia»

Attualità mercoledì 08 aprile 2020 ore 18:26

Negli ospedali più personale contro il coronavirus

Operatori sanitari (Foto di repertorio)

Sono sette gli operatori sanitari assegnati nella zona della Val di Cornia. Complessivamente sono 412 le unità di personale assunte dell'Asl



PIOMBINO — Sono 412 le unità di personale assunte dall'Azienda Usl Toscana nord ovest dal 15 Marzo al 7 Aprile 2020 per far fronte alla diffusione del contagio da Covid-19. Su 412 assunzioni 355 sono a tempo indeterminato, 39 a tempo determinato e 18 sono incarichi in libera professione.

La maggior parte delle assunzioni ha riguardato gli infermieri: 289 i nuovi assunti, figure di cui il sistema sanitario della Toscana nord ovest aveva assolutamente bisogno per far fronte alla situazione di emergenza che ha richiesto, e continuerà a richiedere, agli infermieri in particolare, un impegno professionale senza precedenti per curare le persone affette da Covid-19. Per quanto riguarda i medici, i nuovi assunti sono stati 46, di cui 18 per i reparti di anestesia e rianimazione, ovvero le strutture ospedaliere a maggior rischio criticità. Potenziata anche la struttura di Igiene epidemiologica e di sanità pubblica, con l'immissione in servizio di 8 medici. Anche il numero degli operatori socio sanitari, il cui ruolo è determinante nel garantire la qualità della degenza ai pazienti, è stato incrementato con 54 nuove assunzioni. Infine, 12 sono stati i tecnici di laboratorio assunti, in ragione del fatto che anche i laboratori di analisi sono sottoposti e continueranno ad essere sottoposti ad una considerevole mole di lavoro.

Il resto delle assunzioni ha riguardato altre figure professionali del settore sanitario: 3 fisioterapisti, 3 ostetriche, 1 biologo e 4 operatori tecnici di centralino e front office.

Ecco la distribuzione del nuovo personale nelle singole zone ecco i numeri: nella Zona Apuana sono stati assunti 78 nuove persone; nella Zona Lunigiana 15; nella Zona della Piana di Lucca 76; nella Zona della Valle del Serchio 18; nella Zona dell'Alta Val di Cecina 13; nella Zona Pisana 11; nella Zona Valdera 35; nella Zona Bassa Val di Cecina 9; nella Zona dell'Elba 7; nella Zona Livornese 73; nella zona della Val di Cornia 7; nella Zona della Versilia 70. 


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
I delegati sindacali hanno diversi punti da discutere per mettere ordine sulle azioni da fare per il futuro delle acciaierie di Piombino
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Gianni Micheli

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Sport

Politica

Sport