Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 11:10 METEO:PIOMBINO-1°7°  QuiNews.net
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
giovedì 09 febbraio 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
Sanremo, Fedez strappa la foto del viceministro Bignami vestito da nazista

Politica lunedì 22 novembre 2021 ore 18:00

“Si realizza quello che si è pensato 7 anni fa”

Amare Piombino fa alcune puntualizzazioni in merito al Puc di Baratti e contesta i passaggi fino alla delibera di giunta



PIOMBINO — Il Progetto unico convenzionato (Puc) relativo a Baratti contenuto nel Regolamento urbanistico e presentato nei giorni scorsi dall'Amministrazione comunale in una nota non passa inosservato al coordinamento Amare Piombino che ha voluto ricordare come il progetto affondi le sue radici prima della giunta Ferrari.

“Oggi si realizza quello che si è pensato sette anni fa, quindi identità, unicità e il decoro di Baratti, probabilmente, erano prima nei pensieri della giunta Anselmi che in quelli della giunta Ferrari. In realtà se lo scorda anche il Pd e tocca a noi dirlo. - hanno commentato - Inoltre si palesa il solito paradosso: se per i tanto contestati magazzini a servizio della nautica si è incolpato “quelli di prima”, quest’operazione probabilmente piace, quindi se ne prendono indebitamente il merito”.

“Si dimenticano di dire però che quell’obiettivo di cui si sono gloriati gli amministratori di oggi, era lo stesso che ha mosso gli estensori dell’art 60 delle Norme Tecniche di Attuazione, che sono quelle su cui poggia il vigente Regolamento Urbanistico approvato nel 2014 e il Piano Particolareggiato di Baratti approvato nel 2013”, hanno aggiunto.

Il coordinamento Amare Piombino ha inoltre sollevato un problema di metodo. “Se la giunta approva il documento il 15 Novembre e fa il comunicato il 17, solo dopo convoca la IV commissione il 18 Novembre e non ci risultano passaggi nel Quartiere; questo la dice lunga sul metodo, - hanno sottolineato - che punta tutto sulla speculazione mediatica, un respiro politico che sarà corto e dannoso per tutta la città. Nel frattempo aspettiamo ancora qualcosa di vostro”


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Per la società venturinese Worsp è il settimo anno consecutivo che presta servizio per la sicurezza del Festival di Sanremo
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Marco Celati

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Lavoro