QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PIOMBINO
Oggi 14°19° 
Domani 15°18° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
giovedì 23 maggio 2019

Cronaca martedì 23 aprile 2019 ore 21:33

Arrestato ex proprietario delle acciaierie Aferpi

Issad Rebrab

L'imprenditore algerino Issad Rebrab è accusato di falsa dichiarazione sui trasferimenti di capitali da e verso l’estero.



PIOMBINO — E' rinchiuso nella prigione di El Harrach di Algeri il ceo di Cévital Issad Rebrab. L'uomo più ricco dell'Algeria aveva acquisito le acciaierie di Piombino nel Luglio del 2015, cedute nell'estate scorsa all’industriale indiano Sajjan Jindal.

L'arresto è stato confermato dall'agenzia di stampa Aps e rilanciato dall'agenzia AdnKronos. Rebrab è comparso ieri sera davanti al giudice Abane Ramdane che ne ha stabilito la detenzione. Sono seguiti altri arresti di noti imprenditori algerini nell'ambito di un'inchiesta per corruzione. La notizia inizialmente è stata smentita, poi è arrivato la conferma della tv di Stato. 

Rebrab è sospettato di falsa dichiarazione riguardo il movimento di capitali da e verso l'estero e sovrafatturazione.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Lavoro

Elezioni