Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:45 METEO:PIOMBINO18°21°  QuiNews.net
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
domenica 02 ottobre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
L'ultimo messaggio del rapper russo Walkie prima del suicidio: «Non sono pronto a uccidere»

Politica venerdì 22 aprile 2022 ore 13:55

Rigassificatore, “diversi approcci alla politica”

Fratelli d’Italia

Fratelli d’Italia: “Ancora una volta è lampante la differenza tra chi ha governato in passato e chi governa oggi”



PIOMBINO — Fratelli d’Italia fa scudo attorno al sindaco Francesco Ferrari per come sta gestendo la questione dell’ipotesi del rigassificatore a Piombino. 

“L’ipotesi di un rigassificatore nel porto di Piombino ha fatto emergere chiaramente i diversi approcci alla politica presenti sul territorio: se da un lato il sindaco Francesco Ferrari ha iniziato subito un percorso di informazione e ascolto di tutte le realtà del territorio che si concluderà con un’assemblea pubblica la prossima settimana, dall’altra abbiamo altre forze politiche che ancora non hanno proferito parola al riguardo se non un debole ‘ci pronunceremo quando il progetto sarà più chiaro’ dimenticando forse che quando ci sarà un progetto dettagliato sarà troppo tardi per fare e dire qualunque cosa. - hanno commentato dal partito in una nota - Se da un lato c’è la responsabilità di una città e della difesa del tessuto economico e sociale prima di qualsiasi altra cosa, dall’altra si attende e ci si offende se nel frattempo il sindaco, grazie all’intervento di Giorgia Meloni e di Fratelli d’Italia, va a parlare con il ministro Cingolani per fargli presente le numerose criticità che la decisione di piazzare un rigassificatore galleggiante di trecento metri di lunghezza potrebbe causare al porto e alla città”.

Parole che arrivano a seguito di quelle del presidente della Regione Toscana Eugenio Giani che criticavano proprio il sindaco di Piombino per aver incontrato il ministro per la Transizione ecologica a Roma senza coinvolgere Regione e Autorità portuale come avvenuto in occasione del sopralluogo dei tecnici Snam a Piombino.

“Ancora una volta è lampante la differenza tra chi ha governato in passato e chi governa oggi: i primi hanno sempre fatto calare le scelte dall’alto del partito senza la minima traccia di trasparenza e confronto con i cittadini, per l’attuale amministrazione Ferrari la priorità è, invece, costruire un percorso condiviso nell’interesse dell’intera comunità”, hanno concluso.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La rottura ha interessato la condotta principale della rete idrica che porta l’acqua a tutte le abitazioni e le attività di Venturina Terme
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Adolfo Santoro

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Politica

Cronaca

Attualità