Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 11:18 METEO:PIOMBINO23°25°  QuiNews.net
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
venerdì 17 settembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Forum sul clima, Draghi: «Finora siamo venuti meno agli accordi di Parigi, possibili conseguenze catastrofiche»

Attualità mercoledì 09 agosto 2017 ore 16:13

Turisti inviperiti per il mancato servizio

La denuncia arriva dal Quartiere Riotorto dopo aver raccolto le lamentele dei turisti che non hanno trovato nessuno all'ufficio comunale di Riotorto



PIOMBINO — Lunedì mattina durante le due ore di apertura dell'ufficio di presidenza del Quartiere Riotorto, per la raccolta di segnalazioni e richieste da parte dei cittadini, siamo stati assaliti da turisti inviperiti.

I turisti, che avevano seguito le dritte fornitegli dal servizio InfoParchi, erano arrivati all'ufficio comunale di circoscrizione per richiedere gli abbonamenti settimanali dei parcheggi in Costa Est. Ma l'ufficio comunale preposto era chiuso.

"Peccato che, ormai per la quarta settimana, tale ufficio a Riotorto è aperto solo un giorno a settimana, senza programmazione, nonostante l'orario esposto riporti un'apertura di 4 giorni settimanali tra i quali il lunedì. - hanno segnalato in un comunicato il Quartiere Riotorto - L'addetto solitamente presente è spesso chiamato a Piombino per sostituire i colleghi in ferie, mentre quando a sua volta è assente, raramente viene sostituito. La stessa situazione si verifica anche per l'addetta alla polizia municipale assegnata a Riotorto. Quando è assente, i cittadini possono contattare il centralino della centrale P.M. e, in caso di necessità, un agente in zona verrà mandato sul posto se disponibile".

"Ancora una volta Riotorto, un quartiere che d'estate triplica i suoi abitanti, non viene considerato al pari degli altri quartieri di Piombino, con grandi disagi per i residenti e per i numerosi turisti che vi transitano. - hanno aggiunto - Le nostre segnalazioni al comune, la maggior parte delle volte, restano senza esito e il nostro potere di intervento è pari a zero". 

Già una volta i quartieri avevano lamentato l'essere inermi e inascoltati (leggi l'articolo correlato). "Se i Quartieri potessero avere maggior voce in capitolo per migliorare i servizi al cittadino sul territorio, - si conclude nel comunicato - forse sarebbe tutto più funzionante e ne godrebbe di immagine tutta la città".

Nel gruppo Facebook Riotorto News segnalano che "l'assessore Ferrini ha proposto a chi gestisce il personale dello stato civile di avvisare sempre il quartiere e l'InfoParchi entro il venerdì in merito agli orari della settimana successiva".

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La lettera: "Buon esempio, spazi puliti e cestini lungo il tragitto potrebbero essere il punto di partenza per non crescere i 'mostri di domani'"
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Salvatore Calleri

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Politica

Attualità

Attualità