Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 09:15 METEO:PIOMBINO13°24°  QuiNews.net
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
sabato 25 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
«Parkinson e cecità, mi lasciate in pace almeno quel giorno?»: il videomessaggio di Mollica e la reazione commossa degli amici vip

Politica sabato 18 febbraio 2023 ore 20:30

"Brutte figure di De Rosas e del partito a pezzi"

Ferrari a sorpresa all'assemblea Pd

La coalizione di maggioranza smonta le giustificazioni del Pd sul mancato invito al sindaco Ferrari all'incontro a tema sanità



PIOMBINO — "Il buon Simone De Rosas cerca di rimediare alla figuraccia che ha fatto di fronte alla città non invitando all’incontro con l’assessore regionale alla Sanità Simone Bezzini il sindaco Francesco Ferrari alla sede della Provvidenza, ma le giustificazioni sono più ridicole del mancato invito".

Così la coalizione di maggioranza a Piombino composta da Udc-civici liberali popolari, Fratelli d'Italia, Forza Italia, Lega, Lista Ferrari sindaco, Alleanza per Piombino e Lavoro & Ambiente ha commentato l'intervento della Federazione Pd che spiegava il perché del mancato invito del sindaco Ferrari all'iniziativa di partito alla quale erano stati chiamati a intervenire tutti gli altri sindaci della Val di Cornia (leggi qui sotto gli articoli collegati).

"Se pur si trattava di un incontro organizzato dal Pd, l’invito a tutti i sindaci delle Valli Etrusche, tranne a Ferrari, di fatto non è solo uno sgarbo istituzionale e politico, ma una evidente mancanza di rispetto nei confronti dei cittadini. Tra l’altro, De Rosas difetta anche di acume politico altrimenti avrebbe evitato di replicare sulla stampa a Francesco Ferrari, che sulla stampa non è neanche intervenuto. Oltretutto, il riferimento irrispettoso, sempre di De Rosas, 'ad un banchetto fuori sede' di Francesco Ferrari, è la dimostrazione del livello che esprime il segretario Pd. In altri tempi un tale atteggiamento sarebbe stato censurato ed i livelli superiori di partito ne avrebbero chiesto le dimissioni. Al contrario il Pd locale oggi, nonostante perda pezzi continuativamente, lascia in sella Simone De Rosas, colui che ha portato il partito ai minimi storici inanellando una sconfitta dietro l’altra". 

"Francesco Ferrari ha fatto bene ad andare all’incontro con l’assessore alla sanità ed a chiarire che le promesse fatte dalla Regione non sono state mantenute, che l’ospedale unico non funziona e che la sanità delle Valli Etrusche è in ginocchio. - hanno commentato - Cosa c’è da concertare? L’interesse di Ferrari e della sua maggioranza è lo stesso dei cittadini di Piombino, tutto il resto lo lasciamo al Pd ed alla sua politica disastrosa che ha permesso lo smantellamento ciclico della sanità nel nostro territorio". 

Non è mancato poi il riferimento alle prossime elezioni in vista. "Tutte le competizioni elettorali vanno affrontate con rispetto e doverosa cautela, perché sono gli elettori che decidono. È chiaro, però, che se alle prossime amministrative ci sarà ancora De Rosas a guidare il Pd, di fatto sarebbe come battere un calcio di rigore al 90° minuto già vincendo 1-0".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Dovrà scontare quasi 9 anni di detenzione il 34enne originario dell'Est Europa ricercato per una serie di reati commessi tra il 2011 e il 2021
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Lavoro

Lavoro