Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:22 METEO:PIOMBINO11°12°  QuiNews.net
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
venerdì 01 marzo 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Minaccia di buttarsi dal balcone per 44 ore. Alla fine lo bloccano così

Politica lunedì 06 novembre 2023 ore 07:17

Sicurezza, "la situazione sta degenerando"

Azione: "Esistono leggi che se applicate contengono tutte le risposte di cui la città ha assoluto bisogno per tornare ad essere tranquilla e vivibile"



PIOMBINO — "Ormai siamo alla commedia dell'assurdo, la situazione della sicurezza in città sta rapidamente degenerando, ogni giorno notizie di risse anche molto violente, aggressioni e scippi a scopo di rapina, il tessuto economico cittadino degradato da anni alimenta questa situazione in modo chiaro e netto e mentre tutto precipita l'amministrazione si trincera dietro ad assemblee di piazza, ad incontri con i cittadini al motto 'stiamo facendo' e la domanda viene forse spontanea 'Si ma cosa state realmente facendo??'. Alcune forze politiche (Fratelli d'Italia, ndr) parlano di fantomatici miglioramenti che però restano impercettibili ai comuni cittadini che vivono sulla loro pelle questa situazione".

Così Azione Piombino Val di Cornia ha commentato gli episodi che si stanno susseguendo nel centro cittadino, tra furti, microcriminalità, risse e abuso di alcol.

"I commercianti hanno paura, con ragione, a tenere i negozi aperti dopo un certo orario, eppure basterebbe poco, così poco che sembra anche superfluo ricordarlo, esistono leggi dello stato in materia due su tutte la Legge 125/2008 la cosiddetta Strade Sicure e la legge 113/2018. - hanno evidenziato - Leggi che se applicate contengono tutte le risposte di cui la città ha assoluto bisogno per tornare ad essere la Piombino tranquilla e vivibile in cui era possibile passeggiare anche fino a tardi senza correre rischi che tutti ricordiamo. Ci chiediamo cosa voglia aspettare questa amministrazione, che succeda l'irreparabile per poi correre ai ripari dopo?".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Tutto è iniziato con un messaggio di richiesta di aiuto che ha portato l'anziana madre a effettuare il versamento. Poi la scoperta del raggiro
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Lavoro

Attualità

Attualità

Attualità