QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PIOMBINO
Oggi 17°23° 
Domani 17°27° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
giovedì 18 luglio 2019

Attualità martedì 29 maggio 2018 ore 15:52

Una maratona video per la guida consapevole

Al Metropolitan la serata conclusiva del concorso "Sulla strada della vita" promossa dall'associazione Fede per la vita



PIOMBINO — Tutto è pronto per l'undicesima edizione del concorso Sulla strada della vita memorial Federico Fabbri volto a educare alla guida consapevole.

Mercoledì 30 Maggio al Teatro Metropolitan alle ore 21 si svolgerà la serata conclusiva del concorso organizzato dalla Polizia Municipale di Piombino e da ArcelorMittal Piombino con la collaborazione dell’associazione Fede per la Vita. 

Sponsor dell'iniziativa, che vede la partecipazione di diverse classi della scuola media e di due poli Isis Carducci-Volta-Pacinotti e Einaudi-Ceccherelli, Lyons Club, Nuova Solmine, ArcelorMittal, Autosalone Idauto, Supercasa Bucciuantini, Ford BluBay, Zubi targhe e medaglie, Opus Automazione.

La serata, aperta a tutti, sarà presentata da Marco Bocchigli e vedrà la partecipazione del sindaco Massimo Giuliani, della comandante della Polizia municipale Angela Galeazzi, di Giovanni Carpino per ArcelorMittal, di Piero Lavagnini del Lyons Club e di Aldo Fabbri dell'associazione Fede per la vita, promotore dell'iniziativa dopo la perdita del proprio figlio Federico, allora quindicenne, in un incidente. 

Anche quest'anno il progetto si è avvalso del coinvolgimento attivo di diverse classi appartenenti alla scuola media inferiore e alle superiori di Piombino, che hanno realizzato alcuni filmati sul tema della sicurezza stradale per accrescere la sensibilità e il senso di responsabilità durante la guida. 

In particolare hanno partecipato: la classe 3° C della scuola media G. Carducci di Venturina, con il video Sera, signor tenente (tutor Roberta Forconi e Graziano Poggetti); la 3° I e la 3° F della scuola media Guardi di Piombino con Million reasons to live (tutors Edi Sgai, Cinzia Bartalini); la 2° D del liceo linguistico Carducci Volta Pacinotti con il video An (un)happy day (tutors Michele Collavitti e Lorella Niccolini); 3° a e B dell'Isis Einaudi Ceccherelli con Asya e Agnese (tutors Susanna Bensi); 5° ele ITI Pacinotti, con Distrazione fatale (tutor Lorella Niccolini).

I lavori saranno premiati durante la manifestazione che sarà intervallata da esibizioni.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Lavoro

Attualità

Cultura