Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:30 METEO:PIOMBINO18°22°  QuiNews.net
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
lunedì 20 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Roma, Giornata Mondiale delle Api: da piazza del Popolo a Villa Pamphilj arrivano gli «spacciatori» di semi di fiori

Cultura giovedì 18 maggio 2023 ore 09:57

Dimore storiche, ecco i luoghi da riscoprire

In occasione della Giornata nazionale delle Dimore storiche, in provincia di Livorno quattro must da visitare



PROVINCIA DI LIVORNO — Il più grande museo diffuso d’Italia riapre le porte. Domenica 21 maggio torna la Giornata Nazionale dell’Associazione Dimore Storiche Italiane, giunta quest’anno alla XIII edizione. Su oltre 500 monumenti nazionali, 120 sono in Toscana distribuiti in tutte le province: 11 ad Arezzo, 38 a Firenze, 1 a Grosseto, 4 a Livorno, 9 a Lucca, 21 a Massa Carrara, 8 nelle Terre di Pisa, 2 a Pistoia, 3 a Prato e 19 a Siena. 

La Giornata Nazionale ADSI è l’occasione per riscoprire le bellezze nascoste del nostro Paese. Facendo visita a quei complessi monumentali che insieme costituiscono il più grande museo diffuso d’Italia. Castelli, rocche, ville, parchi e giardini sono visitabili gratuitamente.

In provincia di Livorno quest'anno sarà possibile riscoprire: Castello di Populonia a Piombino, Casa Carducci a Castagneto Carducci, Villa Graziani a Vada nel Comune di Rosignano Marittimo e Casa Francesco Domenico Guerrazzi in località La Cinquantina di San Pietro in Palazzi a Cecina.

L’Associazione Dimore Storiche italiane, ricordiamo, è un ente morale riconosciuto senza fini di lucro, associazione che riunisce i titolari di dimore storiche presenti in tutta Italia. Nata nel 1977, l’Associazione conta attualmente circa 4500 soci e rappresenta una componente significativa del patrimonio storico e artistico del nostro Paese. L’Associazione promuove attività di sensibilizzazione per favorire la conservazione, la valorizzazione e la gestione delle dimore storiche, affinché tali immobili, di valore storico-artistico e di interesse per la collettività, possano essere tutelati e tramandati alle generazioni future nelle condizioni migliori.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Su #tuttoPIOMBINO di QUInews Valdicornia “Siamo alle porte co’ sassi” di Gordiano Lupi. Foto di Riccardo Marchionni
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Lavoro

Attualità