Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 11:18 METEO:PIOMBINO13°15°  QuiNews.net
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
mercoledì 24 febbraio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
«Il Papa sarà qui da noi a Bagdad il 5 marzo: una visita eccezionale. Porterà conforto e speranza in Iraq»

Attualità martedì 26 gennaio 2021 ore 09:00

In biblioteca riaperta la sezione ragazzi

Riaperta la sezione dedicata ai più piccoli con arredi, sedie e tavoli colorati per una veste più accogliente per i piccoli lettori



SAN VINCENZO — Arredi uniformi con sedie, tappetini e tavoli colorati per una veste rinnovata e pronta ad accogliere bambini e ragazzi all’interno della sezione per i più piccoli della biblioteca comunale Calandra. Ha riaperto lunedì 25 Gennaio, dopo alcuni giorni di chiusura dovuti ai lavori in corso, la parte dedicata ai ragazzi della biblioteca comunale di San Vincenzo. Uno spazio confortevole che i baby lettori possono tornare a utilizzare e sfruttare a pieno anche in compagnia dei loro genitori.

Uno spazio nell’ambito del quale è possibile trovare libri per bambini da 0 a 7 anni, narrativa per ragazzi dagli 8 ai 17 anni (poesia, horror, fantascienza, fumetti, gialli, fantasy, miti, fiabe e favole, alta leggibilità per dsa) e saggistica (filosofia e religione, creatività, giochi e sport, lingua e civiltà, audio, arte, storia e geografia, scienza e tecnologia). Con la riapertura della sezione dedicata ai più piccoli torna quindi anche il servizio di prestito librario.

Conclusa la parte dei lavori che ha riguardato la sezione dei più piccoli prossimamente, compatibilmente con le disposizioni legate all’emergenza sanitaria in corso, potranno essere organizzate attività specifiche dedicate proprio ai bambini. Laboratori, letture ad alta voce e iniziative che rientrano nel programma ‘Nati per leggere’.

Si ricorda che l’accesso alla biblioteca comunale Calandra è consentito nel rispetto di tutte le misure di prevenzione previste per contenere il diffondersi del Covid-19. La prenotazione è necessaria solo per fermarsi a studiare e può essere presentata anche in loco. Il prestito librario è libero, e regolato solo dalle misure di contenimento del Covid-19. Gli orari di apertura sono dal lunedì al venerdì dalle 8,30 alle 18,30 e il sabato dalle 9,30 alle 12,30.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Lavoro

Attualità

Attualità

Lavoro