Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 15:21 METEO:PIOMBINO10°14°  QuiNews.net
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
domenica 03 marzo 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Rihanna pagata 8 milioni di dollari per esibirsi alla festa pre matrimonio del figlio dell'uomo più ricco d'Asia

Attualità venerdì 09 marzo 2018 ore 17:52

Lavori in notturna per il nuovo sovrappasso

Proseguono i lavori per la sostituzione della passerella ferroviaria. Adesso Rfi ha comunicato la data per il prossimo step



SAN VINCENZO — Proseguono i lavori per il nuovo sovrappasso ferroviario a San Vincenzo. Dalla pagina Facebook del Comune l'avviso per il nuovo step dei lavori che prevede la sostituzione della passerella.

"Come comunicatoci da R.F.I. informiamo che la passerella verrà posta in opera nella notte 17/18 p.v. utilizzando l'interruzione notturna contemporanea di tutti i binari. - si legge - Dopo il varo i lavori proseguiranno con la pavimentazione i cui tempi sono dettati dal ciclo di maturazione delle resine necessari per ottenere i certificati di corretta posa in opera".

Poi si procederà all'istallazione dell'impianto di illuminazione e messa a terra, mentre l'attivazione della pensilina è prevista per il 30 aprile 2018 con il certificato di collaudo statico. I parcheggi a pagamento di via della stazione e di piazzale dei benvenuti rimarranno ad uso gratuito fino a tale data.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Ancora maltempo sulla Toscana e in particolare sulla costa e le isole che saranno battute dal vento e dalle onde. Emesso un codice giallo
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Blue Lama

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Attualità

Attualità