Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 16:40 METEO:PIOMBINO24°26°  QuiNews.net
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
lunedì 22 luglio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Pescatore recupera in mare il bagaglio smarrito dalla compagnia navale in crociera, lei disperata: «È tutto rovinato dall'acqua salata»
Pescatore recupera in mare il bagaglio smarrito dalla compagnia navale in crociera, lei disperata: «È tutto rovinato dall'acqua salata»

Attualità giovedì 04 luglio 2024 ore 06:30

Rifiuti, arrivano i contenitori e la 6Card

Il Comune di San Vincenzo e Sei Toscana spiegano come cambia il servizio di raccolta dei rifiuti. Via il porta a porta, in arrivo i nuovi cassonetti



SAN VINCENZO — Aumentare sia la qualità che la quantità della raccolta differenziata e introdurre un nuovo sistema tariffario volto a premiare l’impegno di ogni cittadino. Sono questi i principali obiettivi della riorganizzazione del servizio di raccolta dei rifiuti sul territorio di San Vincenzo, in accordo tra l’Amministrazione comunale e il gestore Sei Toscana, come si legge in una nota congiunta.

Un’attività che inserisce in una complessiva revisione dei servizi che coinvolge non solo le aree comunali ma anche i comuni limitrofi. La modifica di servizio introduce alcune importanti novità, ovvero la dismissione della raccolta porta a porta a partire da lunedì 21 Ottobre e l’installazione di nuovi contenitori ad accesso controllato con 6Card e, a partire da Gennaio prossimo, l’introduzione di una tariffa puntuale che riconosce l’impegno per chi è più attento alla raccolta differenziata. 

La raccolta dei rifiuti ‘stradale’ con 6Card interesserà circa 3mila utenze, ovvero il 90% del territorio. Il porta a porta invece resterà operativo nel rimanente 10% (250 utenze). Le postazioni di raccolta saranno quindi riqualificate e razionalizzate.

I nuovi cassonetti saranno più capienti, caratterizzati da una migliore modalità di conferimento, da un elevato standard qualitativo e da un design moderno anche al fine di migliorare il decoro urbano. Tutte le postazioni saranno complete delle 5 tipologie di rifiuto, riconoscibili dalla nuova colorazione europea: blu (carta e cartone), marrone (organico), verde (vetro), giallo (multimateriale) e grigio (indifferenziato). Tutti i nuovi contenitori saranno dotati di sistemi informatizzati che, attraverso la 6Card, consentono di associare ogni conferimento alla singola utenza al fine di calibrare una quota della parte variabile della tariffa anche sulla base dei rifiuti indifferenziati effettivamente prodotti e sulla concreta collaborazione dei cittadini nell’effettuare la raccolta differenziata.

Nella nuova guida alla raccolta differenziata #buttabene, consegnata insieme alla 6Card, sono riportate tutte le corrette indicazioni per il corretto conferimento. La tariffa puntuale, attiva dal 1 Gennaio 2025, oltre a tenere conto dei metri quadrati dell’immobile e del numero dei componenti del nucleo familiare, conteggia anche gli effettivi conferimenti del rifiuto indifferenziato.

Per illustrare a tutti i cittadini coinvolti i nuovi servizi e gli obiettivi della riorganizzazione l’Amministrazione insieme a Sei Toscana a Settembre organizzerà degli incontri pubblici le cui date saranno comunicate nelle prossime settimane. In questi giorni, inoltre, i cittadini riceveranno anche a casa tramite posta la comunicazione della riorganizzazione del servizio con tutte le informazioni necessarie. Naturalmente sia coloro che saranno chiamati al passaggio alla raccolta stradale, sia coloro che saranno interessati dalla raccolta porta a porta.

“Confidiamo – ha detto il sindaco Paolo Riccucci – nella collaborazione di tutti per questa nuova importante fase che ci consentirà un reale miglioramento nella salvaguardia dell’ambiente e del decoro urbano, un concreto aumento delle percentuali di raccolta differenziata e l’introduzione di un sistema tariffario più equo a beneficio di tutta lacomunità”.

“Con San Vincenzo proseguiamo le attività di riorganizzazione nel comprensorio della Val di Cornia legate allo sviluppo del piano di revisione dei servizi approvato dai 104 Comuni dell’Ente di ambito – commenta il direttore generale di Sei Toscana, Gianluca Paglia –.Sono luoghi preziosi, a forte vocazione turistica, in cui la gestione virtuosa dei rifiuti riveste un ruolo strategico. Per questo ci impegneremo sempre più per migliorare ulteriormente le
raccolte differenziate e rendere questi territori più sostenibili, sia per chi vi abita sia per chi li visita. Come sempre, confidiamo nella collaborazione di tutti, cittadini e attività, per questa
nuova importante fase che consentirà un reale miglioramento nella salvaguardia
dell’ambiente”.

“Gli obiettivi - ha sottolineato l’assessore all’Ambiente, Alessio Landi - sono quelli di aumentare sia la quantità di raccolta differenziata che la qualità della differenziazione dei materiali. San Vincenzo avrà così una raccolta domiciliare nella parte a sud e una con cassonetto
automatizzato nel resto del territorio. Una riorganizzazione - ha concluso - che rappresenta senz’altro una miglioria per quanto riguarda il decoro urbano”.


Dove e quanto ritirare la 6Card

Le 6Card saranno consegnate in duplice copia a tutti gli utenti iscritti a ruolo e ognuno potrà recarsi al punto di consegna che ritiene più comodo. E’ necessario presentare il codice contribuente (o il codice fiscale dell’intestatario della bolletta rifiuti) e un documento di identità al momento del ritiro. Nel caso in cui l’utente non possa presentarsi personalmente
potrà incaricare una persona di fiducia con una delega scritta. La consegna delle card sarà attiva dal 15 luglio al 21 settembre con i seguenti calendari e orari:
Locali adiacenti al Palazzo Comunale, Stanza Fucini dal 19 Luglio al 21 Settembre
(escluso giovedì 15 agosto)
- lunedì e mercoledì dalle 8.30 alle 12.30
- martedì, giovedì, venerdì* e sabato dalle 16.00 alle 20.00 (* dal 30 agosto il venerdì
anche dalle 8.30 alle 12.30)
San Carlo, Piazza Solvay Stanza Consiglio di Frazione dal 15 al 18 luglio:
- lunedì e mercoledì dalle 8.30 alle 12.30
- martedì e giovedì dalle 16.00 alle 20.00
Palazzetto dello Sport, Piazza Giovanni XXIII, Stanza “Basket”:
Dal 19 luglio al 17 agosto ogni venerdì e ogni sabato dalle 8.30 alle 12.30.
Dal 24 agosto al 21 settembre solo il sabato dalle 8.30 alle 12.30.

La tariffazione puntuale basata in quota parte sui conferimenti effettuati è prevista a
partire dal 1 Gennaio 2025.

Per informazioni sui servizi di raccolta e igiene urbana è sempre a disposizione il Numero Verde di Sei Toscana 800 127 484 Inoltre, venerdì 26 Luglio e venerdì 23 Agosto, saranno allestiti due punti informativi in orario serale in piazza Unità d’Italia a partire dalle 18 dove sarà possibile ottenere informazioni e materiale grafico con l’illustrazione, le modalità e le caratteristiche della riorganizzazione del servizio di raccolta.

In fondo all'articolo è disponibile un video tutorial per il corretto smaltimento dei rifiuti 


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Contenitori di raccolta ad accesso controllato | TUTORIAL
Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno