QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PIOMBINO
Oggi 17°30° 
Domani 17°28° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
venerdì 19 luglio 2019

Attualità venerdì 15 settembre 2017 ore 14:09

Scuole tirate a lucido per il nuovo inizio

Il sindaco Bandini, con assessora e dirigente, ha effettuato il sopralluogo nelle scuole interessate da interventi di manutenzione



SAN VINCENZO — Ricomincia la scuola e, come aveva assicurato l'Amministrazione comunale, gli interventi strutturali agli edifici scolastici sono stati ultimati in tempo per il trillo della prima campanella.

Stamattina si sono riaperte le porte delle scuole per di San Vincenzo. A salutare l’ingresso in classe dei bambini e dei ragazzi della scuola materna, elementare e media, anche il sindaco Alessandro Bandini accompagnato dalla vicesindaca e assessora ai servizi educativi Maria Favilla e dalla dirigente scolastica professoressa Claudia Giannetti.

Nell’occasione, si legge in comunicato del Comune, il sindaco ha verificato lo stato degli interventi effettuati presso l’edificio delle scuole elementari Rodari che hanno riguardato il rifacimento del manto di copertura con inserimento di pannelli per la coibentazione termica, la riduzione e la sostituzione degli infissi a tetto con l’inserimento di sistemi elettrici di comando, l’inserimento del parapetto perimetrale per l’accesso in sicurezza alla copertura e il rifacimento della pavimentazione in un’aula.

Presso l’asilo nido Lo Scarabocchio, che si trova nello stesso edificio delle elementari, è stata realizzata una nuova apertura e una rampa di raccordo parapettata tra l’asilo e il giardino pertinenziale; sono in corso, inoltre, i lavori di sostituzione della porta del locale cucina e la revisione dell’impianto di riscaldamento dei locali dormitorio.

Nell’edificio della materna Giamburrasca è in fase di ristrutturazione l’area esterna con il rifacimento in parte con manto verde naturale ed in parte con manto verde sintetico con sottofondo antitrauma e saranno inseriti nuovi giochi.

Alla scuola media Mascagni, infine, è stata effettuata la bonifica del sottotetto, il rifacimento dell’impianto idrico esterno di adduzione, la ristrutturazione dell’impianto di sollevamento delle acque al piano interrato, alcuni interventi puntuali di ripristino di porzioni del solaio; sono in fase di ultimazione la realizzazione di una tettoia di collegamento tra la scuola e la tensostruttura, l’implementazione dell’impianto di riscaldamento della tensostruttura e il ripristino e revisione della copertura della zona della canna fumaria.

Sono stati acquistati, infine, alcuni arredi scolastici che hanno seguito quello fatto lo scorso anno degli arredi completi per due nuove classi della scuola primaria e della scuola secondaria di primo grado e la sostituzione di 72 banchi e sedie presso la secondaria di primo grado.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Politica