Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:49 METEO:PIOMBINO18°20°  QuiNews.net
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
sabato 23 ottobre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Quota 100, Draghi: «Non sarà rinnovata e puntiamo a un graduale ritorno alla normalità»

Elezioni lunedì 20 settembre 2021 ore 15:49

Arriva il sì all'appello di Libera e Legambiente

Un momento dell'iniziativa (Foto pubblicata su Facebook da Libera)

Libera e Legambiente: "Chiediamo che il nuovo sindaco, in caso di processo penale, costituisca il Comune Parte Civile"



SAN VINCENZO — Durante l’incontro di venerdì scorso promosso da Libera e Legambiente per la firma dell’Appello in vista delle prossime elezioni comunali di San Vincenzo, sono stati 25 i candidati che hanno sottoscritto il documento

"Tutti e cinque i candidati a sindaco lo hanno firmato, sottoscrivendo quindi un impegno preciso di trasparenza in fatto di potenziali conflitti d’interesse, di finanziamento della campagna elettorale, di elaborazione partecipata del Piano Triennale Anticorruzione del Comune e di costituzione delle Consulte Comunali tematiche, come previsto dallo Statuto Comunale. - hanno riferito da Libera e Legambiente - Così come tutti hanno espresso idee e impegni sui temi ambientali proposti, Parco di Rimigliano e tutela della costa".

Gli interessati potranno firmare entro giovedì 30 Settembre e inviare la documentazione all’indirizzo mail pres.castagneto@libera.it.

"Il progetto di Monitoraggio Civico sta così prendendo il via e ribadiamo il nostro invito a cittadini ed associazioni a parteciparvi, per svilupparlo e renderlo strumento utile per una cittadinanza consapevole, partecipe e propositiva per i beni comuni, per il contrasto a qualsiasi forma di corruzione e infiltrazioni mafiose nei nostri territori. Il primo terreno di azione riguarderà il rispetto degli impegni sottoscritti, dai quali potrà scaturire una nuova e costruttiva partecipazione democratica alla vita del Comune. - hanno spiegato le associazioni promotrici - Ma proseguirà anche la nostra attenzione all’evoluzione dell’inchiesta giudiziaria iniziata lo scorso 9 Marzo. A questo proposito ribadiamo quanto da noi già detto esplicitamente nel corso dell’incontro di venerdì scorso: la necessità che, nel caso di processo penale, il Comune di San Vincenzo si costituisca Parte Civile".

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Complessivamente saranno 16 le colonnine in 8 diverse postazioni da Riotorto a Salivoli grazie all’intesa tra Comune ed Enel X
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità