Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 15:19 METEO:PIOMBINO22°28°  QuiNews.net
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
sabato 13 agosto 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Piero Angela, l'ultima volta in tv: «Io come la Regina Elisabetta: lavoro da 70 anni per la Rai»

Attualità giovedì 11 novembre 2021 ore 15:13

Finanziamenti e spese elettorali, tutti i dati

Soddisfatte le associazioni Libera e Legambiente che hanno promosso una comunicazione trasparente in fatto di spese e finanziamenti



SAN VINCENZO — A poco più di un mese dalle elezioni comunali del 3 e 4 Ottobre scorso il progetto Illuminiamo San Vincenzo, promosso da Libera e Legambiente per una politica etica e attenta ai beni comuni, ha avuto il suo riscontro positivo. Sono stati infatti resi noti i dati di tutte le liste rispetto ai finanziamenti e alle spese della campagna elettorale per le elezioni amministrative. 

"Ci teniamo a sottolineare che questa è la prima volta che a San Vincenzo vengono resi pubblici questi dati, ed è importante che tutte le liste lo abbiano fatto", hanno sottolineato Libera e Legambiente.

Ecco quanto raccolto e quanto speso dalle singole liste per la campagna elettorale e riportato in una nota dalle associazioni promotrici del progetto: Riccucci contributi 3.078 euro, spese 2.979,15 euro; Cecchini contributi 2.454,40 euro, spese 2.454,40 euro; Cosimi spese 2.453,08 euro; Cruschelli contributi 2.400 euro, spese 2.397,30 euro; Lera contributi e spese 2.988,55 euro.

Tre dei 5 candidati, Elisa Cecchini, Davide Lera e Luca Cosimi, hanno comunicato i dati sui finanziatori: il Partito Democratico per la prima, Forza Italia, l'on. Bergamini e il candidato stesso per il secondo, se stesso il terzo.

"Crediamo che rendere pubblici i nomi dei finanziatori non sia una violazione della privacy. - ha commentato - Sostenere la politica, con un euro come con mille, e farlo pubblicamente rende la politica più forte e più credibile, è un impegno presente e futuro di trasparenza e di rispetto nei confronti dei cittadini che hanno delegato gli Amministratori alla gestione del denaro e dei beni pubblici". 

"Il percorso di trasparenza e partecipazione a San Vincenzo è stato ben avviato, una novità per tutti che richiederà certamente confronti e aggiornamenti. Proprio per questo ringraziamo tutti i candidati per la loro attenzione", hanno concluso ricordando gli altri impegno che i candidati avevano accordato. In caso di elezione, era stato chiesto l'impegno a rispettare e rendere pubblici gli obblighi di pubblicazione della situazione reddituale e patrimoniale previsti dalla legge per i Comuni con più di 15mila abitanti e l'avvio di un percorso pubblico e partecipato per la redazione del Piano Triennale per la Trasparenza e l'Anticorruzione e per la costituzione delle Consulte Comunali, previste dallo Statuto del Comune di San Vincenzo.

Infine le due tematiche ambientali, spiaggia e Parco di Rimigliano, che saranno oggetto di incontri con la nuova Amministrazione comunale.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il maltempo è atteso sulla costa toscana e sulle isole. Previsto anche il rinforzo dei venti da nord est. Ecco i dettagli
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Adolfo Santoro

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

RIGASSIFICATORE

Attualità

RIGASSIFICATORE