QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PIOMBINO
Oggi 14°15° 
Domani 13°15° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
sabato 07 dicembre 2019

Attualità lunedì 30 gennaio 2017 ore 17:44

Visite e lezioni per la prevenzione al melanoma

Un dermatologo a disposizione della cittadinanza, lezioni a scuola, ma anche sensibilizzazione per estetiste e parrucchiere



SUVERETO — Prosegue per il terzo anno consecutivo la campagna di prevenzione al melanoma, promossa dal Comune di Suvereto in collaborazione con l'associazione Melanoma Onlus di Pisa e la Croce Rossa suveretana.

Durante il mese di febbraio un medico dermatologo sarà a disposizione dei cittadini di Suvereto che presentano fattori di rischio come aver avuto una diagnosi di melanoma, avere un parente di primo grado a cui sia stato diagnosticato un melanoma, avere occhi azzurri/verdi, capelli biondi/rossi, pelle chiara/lentiggini, aver notato cambiamenti nei propri nei, avere più di 100 nei sul corpo, assumere farmaci fotosensibilizzanti o immunosoppressori. Chi è interessato ad una visita può farlo nell'apposita sezione del sito dell'Associazione Contro Melanoma.

Il progetto coinvolgerà anche le scuole, in particolare la quinta elementare e la seconda media in quanto nei loro programmi di scienze è previsto lo studio del corpo umano, quindi parleranno di pelle e di alterazioni dovute all'esposizione alle radiazioni solari alla presenza di un medico dermatologo nell'orario istituzionale. Il lavoro successivo consiste nel lasciare ai ragazzi libertà nel formulare un elaborato su un argomento della lezione che più li ha colpiti. Il progetto si concluderà con un piccolo premio per i ragazzi rispetto al lavoro creato presentato al giardino Scotto di Pisa.

Ma non finisce qui, perché durante tutto il 2017 anche le estetiste e le parrucchiere presenti nel territorio saranno formate da personale specializzato per renderle in grado di valutare potenziali situazioni di rischio e consigliare così alle loro clienti una visita dermatologica da uno specialista.

"Riteniamo fondamentale per la nostra comunità aver proceduto ad una operazione del genere. - ha affermato l'assessora alla Sanità Caterina Magnani - Un Comune che si preoccupa e si occupa della salute dei suoi cittadini sposando un progetto di questo tipo ritengo che sia di alto rilievo sociale. Un pregetto importante che senza l'aiuto dell'Acm Pisa, della Croce Rossa di Suvereto e la dottoressa Laura Ricci non sarebbe stato possibile".



Tag

Lo spot di Natale è un fallimento: l'azienda perde in borsa e viene travolta dalle critiche, «È sessista»

Ultimi articoli Vedi tutti

Lavoro

Attualità

Attualità

Attualità