Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 11:25 METEO:PIOMBINO19°22°  QuiNews.net
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
giovedì 29 settembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Boldrini contestata alla manifestazione per il diritto all'aborto: «Vada via da questa piazza»

Attualità mercoledì 16 marzo 2022 ore 16:25

Maxi progetto per un borgo più attrattivo

Presentato il progetto nell'ambito del bando Attrattività dei Borghi del Piano nazionale di ripresa e resilienza



SUVERETO — Il Comune di Suvereto ha inviato al Ministero della Cultura la domanda per partecipare alla linea di finanziamento B del bando Attrattività dei Borghi sulla linea Pnrr per poter ottenere 1,6 milioni necessari alla realizzazione di una corposa strategia di rigenerazione del borgo. 

Come spiegato in un post Facebook del Comune si tratta di 16 azioni complesse e coordinate tra loro con obiettivi che guardano al futuro e alla crescita culturale, sociale ed economica di Suvereto. Entro il 30 Giugno 2022 si conoscerà l'esito e se Suvereto otterrà il finanziamento avrà 4 anni di tempo per realizzare il progetto, vale a dire entro il 30 Giugno 2026.

Nel dettaglio il progetto presentato è strutturato su 7 linee di azioni previste dall’avviso e articolate in più settori di intervento. Si parte dal potenziamento dei servizi e delle infrastrutture culturali: un nuovo e moderno Polo culturale per Suvereto, con un servizio di biblioteca e archivio storico, spazio studio e lavoro, collegata all’archivio musicale della banda e il potenziamento dei servizi della rete museale comunale, con importanti misure per l’abbattimento barriere architettoniche compreso i rifacimento strada di accesso alla Rocca da via della Bella Ragazza.

Messe in campo anche iniziative per la tutela e la valorizzazione del patrimonio e della cultura immateriale: il Suvereto wine festival, nuova occasione per valorizzare la cultura delle produzioni di eccellenza attraverso appuntamenti e spettacoli itineranti tra borgo e campagna e un Parco a tema medievale nell’area della Rocca Aldobrandesca. Per incrementare la partecipazione culturale ed educare al patrimonio locale si prevede il potenziamento della manifestazione ArtinBorgo, l’ampliamento del progetto Officina in collaborazione con l’Istituto scolastico, che punta a far conoscere ai ragazzi il territorio rurale e le sue biodiversità, e una serie di azioni formative per la popolazione di supporto all’attuazione dell’intero progetto a cura della Scuola Sant’Anna di Pisa.

Attenzione è riservata alla mobilità sostenibile, studiata ed elaborata grazie alla collaborazione con la Provincia di Livorno, che prevede un collegamento bus elettrico tra Suvereto e le località balneari nel periodo estivo, servizi tra le frazioni e le aree marginali, servizi dedicati per le manifestazioni.

Nel piano anche nuove infrastrutture per la fruizione culturale e turistica sono contenute nell’azione Suvereto Outdoor che mira a rafforzare la fruibilità dei percorsi trekking con siti tematici, nuove aree di sosta attrezzate, azioni di comunicazione e manutenzione e a favorire la mobilità ciclabile con realizzazione di stazioni e-bike; su questa linea si muove il progetto di ristrutturazione degli edifici ex Stalloni nel Parco di Montioni a fini ricettivi e didattici.

Inoltre, per contrastare l’esodo demografico sono state elaborate due misure: una per incentivare nuove imprese artigiane, artistiche e di servizi al turismo con un contributo economico di avvio per occupare i fondi sfitti nel centro storico, l'altra per potenziare la capacità aggregativa, sociale e di servizio.

Spazio infine, anche al potenziamento della comunicazione e promozione dell’offerta del territorio con la misura Suvereto turistica, che prevede un nuovo sito web dedicato al turismo e collegato a totem informativi dislocati sul territorio in posizioni strategiche, e con l’azione Suvereto Wedding destination, un progetto di azioni e comunicazione mirato alla creazione di un sistema economico integrato derivante dal potenziamento della destinazione turistica connessa ai matrimoni nel borgo e nelle location private aderenti al circuito.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Alleanza per Piombino ha espresso le sue perplessità rispetto a questa innovazione introdotta dall'Ausl nord ovest e teme un indebolimento dei Cup
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Marco Celati

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

RIGASSIFICATORE

RIGASSIFICATORE