QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PIOMBINO
Oggi 11°23° 
Domani 11°13° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
lunedì 22 aprile 2019

Attualità martedì 27 novembre 2018 ore 13:54

Anche in Val di Cornia si fa Ri-creazione

Il progetto promosso da Sei Toscana coinvolgerà migliaia di ragazzi della scuola primaria e secondaria, comprese quelle della Val di Cornia



VAL DI CORNIA — Ci sono anche alcune scuole di Piombino e Campiglia Marittima tra quelle che hanno aderito al progetto Ri-Creazione - Da oggetto a rifiuto e ritorno di Sei Toscana.

Tutto pronto, infatti, per la quarta edizione del progetto di educazione ambientale promosso dal gestore dei rifiuti dell’Ato Toscana Sud. 

Dopo il successo delle prime tre edizioni, che in tre anni ha visto la partecipazione di quasi 20mila studenti, anche questo quarto anno di attività ha registrato uno crescente interesse arrivando a coinvolgere 8.500 ragazzi delle scuole primarie e secondarie della provincia di Grosseto e dei comuni della Val di Cornia che fanno parte dell'Ato Toscana Sud.

Quanti rifiuti produciamo ogni giorno? Come fare una corretta raccolta differenziata? In cosa consiste effettivamente il riciclo? A tutte queste domande risponderanno, tramite lezioni in classe, laboratori didattici e visite agli impianti, gli educatori ambientali selezionati da Sei Toscana per ogni territorio di riferimento. Obiettivi del progetto sono quelli di promuovere la responsabilità civica e l’impegno quotidiano per la tutela dell’ambiente, far crescere la consapevolezza nei ragazzi sui temi legati al ciclo integrato dei rifiuti e promuovere la riduzione dei rifiuti, accrescendo la consapevolezza che questi possano avere una seconda vita se correttamente differenziati.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Elezioni

Attualità

Attualità