Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:15 METEO:PIOMBINO19°22°  QuiNews.net
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
domenica 04 giugno 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
Usa-Cina: sfiorata la collisione nello stretto di Taiwan fra due navi militari

Sport venerdì 10 febbraio 2023 ore 07:30

​Atletico Piombino in casa per far punti salvezza

​Al Magona contro la Geotermica​. Juniores in trasferta per consolidare il primato. Gordiano Lupi presenta le prossime partite



PIOMBINO — Siamo già a venerdì e la febbre calcistica sale, proprio come ai vecchi tempi. Domenica si avvicina, anche se non si sono stemperati gli echi d’una partita persa (male) a Cecina, ma ben giocata dai ragazzi in nerazzurro, come meglio non avrebbero potuto, Ceccarini permettendo, tralasciando le sue opinioni che ricordano i tempi in cui arbitrava combinandone di cotte e di crude. Domenica al Magona scenderà in campo la Geotermica, squadra di Larderello, Serrazzano e Montecerboli, neopromossa in Promozione, che occupa la seconda piazza, lanciatissima verso i play-off, formazione coriacea, esperta e quadrata in ogni reparto.

Ricordiamo ancora la bruciante sconfitta dell’andata, per 2 a 1, dopo essere passati in vantaggio, grazie a un secondo tempo condotto dai locali macinando gioco e occasioni da rete. I precedenti non ve li proponiamo, ma vi rimandiamo all’articolo di presentazione della gara di andata dove raccontammo tutti gli incontri del passato. Diciamo solo che siamo fiduciosi, perché questo Piombino, pur in piena zona play-out, non deve aver paura di nessuno, infatti - a parte la sciagurata prova casalinga contro il Castiglioncello - ha dimostrato di poter lottare alla pari con tutti, persino contro un Cecina ammazza campionato.

Vediamo il tabellino della Geotermica: 32 punti, secondo posto, 9 vittorie, 5 pareggi e 4 sconfitte; gol fatti 27, subiti 17; età media oltre 28 anni (punto dolente), capocannoniere Pellegrini (sei reti). L’Atletico Piombino, invece, è decimo, punti 21: 6 vittorie, 3 pareggi, 9 sconfitte; gol segnati 19, subiti 23; età media meno di 21 (gioie e dolori), capocannoniere un grande Mori (9 reti). Al Piombino serve solo la vittoria, per staccare il San Miniato e il Gambassi, raggiungere Atletico Maremma e Invictasauro, verso quartieri più tranquilli della classifica. Il campionato è lungo, la graduatoria cortissima, e il Castiglioncello, che affronteremo all’Ernesto Solvay di Rosignano la domenica successiva,è in piena corsa per i play off con soli 27 punti. Tutto è ancora da decidere.

Abbiamo avvicinato il direttore sportivo Luca Barchi per fare il punto sulla situazione: “Paini è tornato ad allenarsi e domenica sarà disponibile. Purtroppo abbiamo qualche dubbio sulle condizioni di salute di Politi e Martelli, entrambi influenzati. C’è ancora tempo, da oggi a domenica, speriamo di poter recuperare almeno uno di questi due importanti pezzi difensivi. La squadra viene da una sconfitta contro la capolista Cecina, maturata al termine di una buona prestazione, quindi il morale è alto. Cercheremo di fare punti, convinti e determinati, cercando di ripetere a livello di gioco quanto visto sul terreno sintetico del Loris Rossetti”.

Concludiamo con la formazione Juniores, che sabato gioca una gara da vincere, in trasferta contro il Litorale Pisano, compagine al penultimo posto, sconfitta nella gara di andata per 6 a 1. “Le partite sono tutte da giocare – ha risposto Barchi – l’avversario non va mai sottovalutato; cercheremo di fare tre punti, per restare al comando della classifica”.

Il vostro cronista, mai come adesso così poco obiettivo, sarà al Magona domenica prossima, a fianco degli ultras, gradinata a tramontana, alla sinistra della tribunetta prefabbricata, per tifare Piombino. Che altro fare? Soltanto questo. Non è poco. Dovremmo essere in molti a seguire l’esempio, perché questa squadra giovane e determinata merita l’appoggio dei suoi tifosi…


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La Protezione civile regionale ha emesso un codice giallo. Ecco le previsioni e i fenomeni atteso fra oggi e domani
DOMANI AVVENNE
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Adolfo Santoro

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità