QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PIOMBINO
Oggi 12°15° 
Domani 13°18° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
mercoledì 13 novembre 2019

Attualità sabato 29 ottobre 2016 ore 12:19

La Val di Cornia da paura

I partecipanti della prima Zombie Run

Con sabato iniziano gli appuntamenti in stile Halloween. Da Piombino a San Vincenzo, gli appuntamenti sono per tutti i gusti



VAL DI CORNIA — Arrivano gli appuntamenti a tema Halloween in Val di Cornia. Tante le proposte per tutti i gusti in tutti i Comuni del territorio.

A Piombino si inizia sabato 29 ottobre dalle ore 16.30 con l’apertura speciale dei Camminamenti Superiori del Rivellino, della Torre e del Posto di Guardia a cura di ProLoco Piombino, associazione “Prendi l’arte e mettila ovunque” e “Ci sono anch’io Onlus”. Per l’occasione chi si recherà al Rivellino troverà ad accoglierlo, oltre al banchetto in tema horror dell’Onlus “Ci sono anch’io”, una spaventosa scenografia in stile Horror-Steampunk, istallazioni decorative ed allestimenti horror con citazioni e visioni cinematografiche legate agli steampunk horror movies. Il posto di guardia sarà invece infestato da streghe e fattucchiere e sulla torre orde di zombies, mummie, vampiri e bambole assassine che attendono gli sprovveduti visitatori. Domenica 30 c’è la Zombie Run. Il ritrovo è in piazza Cappelletti alle ore 9.30 (iscrizione 3 euro), mentre la partenza per la corsa più spaventosa dell’anno è fissata per le ore 11 e animerà le vie del centro storico. Nel pomeriggio si bissa con la visita ai Camminamenti del Rivellino e per l’occasione, alle ore 16.30, ci sarà la performance teatrale “Lady Death” ispirata a Macbeth, con Nicole Giorgi e Daniele Gargano.

L’appuntamento clou è previsto per la giornata e la sera di lunedì 31 ottobre con la “Notte oscura”. Dalle ore 15:30 il Gruppo giovani AVIS Piombino sarà presente in piazza Verdi per distribuire dolcetti e scherzetti ai bambini. Alle ore 16:30 apertura dei camminamenti superiori del Rivellino con i bambini del laboratorio di teatro TDA/Kallima, dalle ore 17 dolcetto o scherzetto per le vie del centro cittadino, Truccabimbi e sfilata di Mascherine in Via Ferrer. Alle ore 19 appuntamento al Rivellino con lo spettacolo a cura del Centro Culturale Lotus, mentre in Via Ferrer alle ore 20 ci sarà la festa in maschera con musica del DJ Evo. Poi, per chiudere la serata dalle ore 21.30 c’è “Dannati Horror Show” che animerà tutte le vie della città grazie alla partecipazione del Rione Ponte miglior spettacolo “Targa Cecina” ed il gruppo “Ballerini Val di Cornia”; il giro della paura terminerà alle ore 24 al Rivellino dove i partecipanti alla sfilata troveranno ad attenderli la musica di DJ Carlino. Collaboreranno all’iniziativa anche i ristoratori del centro storico e il centro commerciale naturale.

A Riotorto sabato 29 c’è la tradizionale festa con giochi, scherzi e dolcetti alla biblioteca Bidibibook che alle 16.30 si animerà di ragazzi e bambini del quartiere per un appuntamento “Fra zucche, streghe e storie tenebrose”.

Il 31 ottobre, la festa si sposta a Venturina Terme nell’area fieristica dove è allestito il parco giochi Fantasy World, allestito dalle associazioni Acat, Amico di Valeri, la Bottega del Sorriso, Avis, Auser, ASV Bennoo, In Prospettiva, Cri Venturina Terme, Homo Diogene, Polisportiva Arci Uisp, Sezione Soci Coop e Spazio "H". Qui la festa di Halloween inizia alle 17 e sono previste iniziative per raccogliere fondi per i terremotati.

Due giorni di festa, domenica 30 e lunedì 31, anche a San Vincenzo dove nel centro cittadino Comune, Confcommercio e Confesercenti hanno organizzato un ricco cartellone. Domenica alle 15.30 l’associazione Carnevale del Mare ha organizzato in piazza della Costituzione un laboratorio creativo, alle ore 17 invece ci si sposta nella piazza della capitaneria di porto per l’Halloween Party con gli EmmePi3 in concerto.

Lunedì 31 dalle 16.30 in poi, nella zona pedonale, i bambini si potranno far truccare in stile Hallowen da esperti truccabimbi e spaventare i passanti insieme ai mostri che gireranno per le vie del centro. Alle 17, presso la Torre, si svolgerà la conferenza–spettacolo, a cura del professor Marco Fontanelli, dal titolo “Filosofia e magia”. Dalle 18 in corso Italia e nella zona pedonale sarà possibile degustare alcune specialità accompagnate dai vini DOC della Val di Cornia serviti dai sommelier Fisar. Una degustazione omaggio sarà offerta a tutti coloro che si presenteranno mascherati. Nell’occasione i negozi aderenti all’iniziativa proporranno ai clienti e ai loro amici a quattro zampe il famoso “Dolcetto o Scherzetto?” e saranno aperti fino alle 21.30. Alle 22, infine, al Teatro Verdi il grande spettacolo, a ingresso libero, di magia e illusionismo “Herri and friends”.



Tag

Remix, video e parodie: quando lo sfottò social rende il politico «pop»

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Politica

Politica

Attualità