Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:22 METEO:PIOMBINO12°13°  QuiNews.net
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
venerdì 01 marzo 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Minaccia di buttarsi dal balcone per 44 ore. Alla fine lo bloccano così

Politica sabato 07 ottobre 2023 ore 12:54

"Mettere Piombino al centro di azione di rilancio"

Soddisfazione dell'Appello per il lavoro e lo sviluppo a Piombino per l'approvazione in Consiglio che strizza l'occhio ai progetti Metinvest-Danieli



PIOMBINO — Approvata in Consiglio comunale la mozione del consigliere del gruppo misto Marco Pellegrini che impegna il sindaco e la giunta comunale, a sostenere e tutelare le ragioni di Piombino, attivandosi nei confronti del Governo nazionale, affinché il progetto per il polo siderurgico in Friuli Venezia Giulia sia valutato alla luce di una strategia nazionale complessiva, che veda, finalmente, Piombino al centro di un’azione di rilancio produttivo e ambientale.

A salutare positivamente questo passaggio è il gruppo dell'Appello per il lavoro e lo sviluppo a Piombino.

"Il progetto di sviluppo è sostenuto da due aziende leader del settore, ovvero dalla ucraina Azovstal (Metinvest) e dalla italiana Danieli (società all’avanguardia nelle tecnologie siderurgiche), per un investimento stimato del valore di due miliardi di euro. Inoltre, di non secondaria rilevanza, il fatto che Metinvest è leader mondiale nella produzione di laminati piani. - hanno ricordato dal gruppo - Al consigliere Pellegrini va il nostro ringraziamento per essere riuscito ad ottenere, impresa non scontata, un impegno nei confronti del distretto industriale, da parte dell’amministrazione comunale piombinese. E' politicamente non secondario il fatto che, dopo periodi estenuanti, caratterizzati da continue contrapposizioni, unite ad atteggiamenti palesemente antindustriali, spesso vittime di un comitatismo imperante, viene assunto, da tutte le forze politiche locali, un impegno finalizzato a conferire un pieno mandato al sindaco, affinché si attivi nei confronti del Governo nazionale per verificare la percorribilità di questo importante progetto di sviluppo industriale e le sue ricadute nel nostro territorio".

"Non può sfuggire che il percorso non sarà semplice, ma, se prevarrà l’unità di intenti manifestata nel corso del Consiglio comunale del 27 Settembre, il nostro territorio può avere la possibilità di vedere ripartire, con un investimento importante, il suo distretto industriale e con esso il sistema economico locale. In questo ambito, riteniamo che Jsw Steel Italy abbia pienamente diritto all’attuazione del proprio piano industriale con particolare riguardo alla produzione di rotaie, cui deve dare seguito senza indugio alcuno, lasciando svolgere alla parte pubblica il suo doveroso ruolo di pianificatore politico del futuro del territorio. In tal senso, - hanno proseguito - le aree demaniali, non strumentali all’attuazione dei progetti di investimento, data la loro estensione, potranno essere agevolmente messe a disposizione di altri player industriali". 

"Infine, considerato che le infrastrutture realizzate per consentire il collegamento della rete nazionale di metano con la Golar Tundra, dovranno essere, comunque, mantenute e conservate in loco, suggeriamo di valutare le possibili sinergie con gli insediamenti industriali attuali e con quelli in progetto. Ad esempio, attraverso la riduzione delle tariffe energetiche come previsto al punto 2 del Memorandum per Piombino al fine di rendere competitivi, in modo strutturale, sia gli investimenti che l’intero distretto industriale piombinese", hanno concluso.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Tutto è iniziato con un messaggio di richiesta di aiuto che ha portato l'anziana madre a effettuare il versamento. Poi la scoperta del raggiro
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Lavoro

Attualità

Attualità

Attualità