QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PIOMBINO
Oggi 14°15° 
Domani 14°17° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
lunedì 11 novembre 2019

Cronaca lunedì 19 novembre 2018 ore 14:35

Colf e badanti, milioni di euro non dichiarati

Dall'operazione della Guardia di Finanza, in collaborazione con l'Inps, 4 milioni di redditi non dichiarati da parte di 100 lavoratrici



PIOMBINO — Quattro milioni di redditi non dichiarati da parte di 100 colf e badanti. E' questo l'esito dei controlli della Guardia di Finanza nella provincia di Livorno che ha passato al setaccio i redditi di centinaia di collaboratori domestici in collaborazione con la direzione nazionale dell'Inps. 

Colf e badanti prestavano assistenza ad anziani e persone bisognose di cure senza però presentare la dichiarazione dei redditi pur avendo percepito compensi superiori agli 8mila euro annui.

Le persone controllate, prevalentemente di nazionalità ucraina (43%) e rumena (19%), alcune delle quali tornate nel loro paese di origine, hanno complessivamente omesso di dichiarare redditi di lavoro dipendente per un importo complessivo pari a 4 milioni di euro (con una media di 40 mila euro a persona e con un Irpef totale evasa pari a circa 300 mila euro). Segnalate anche 5 lavoratrici italiane.

Gli approfondimenti sono stati eseguiti da tutti i reparti dipendenti dal Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Livorno, dal locale Gruppo alla Compagnia di Piombino, dalla Tenenza di Cecina alla Brigata di Castiglioncello, fino alla Compagnia di Portoferraio.



Tag

Ex Ilva, Gualtieri: «Nazionalizzare è pericoloso»

Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Attualità

Attualità

Politica