Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 13:21 METEO:PIOMBINO19°24°  QuiNews.net
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
venerdì 07 ottobre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
La finlandese Sanna Marin: «La via d'uscita dalla guerra? È una sola»

Attualità mercoledì 29 giugno 2016 ore 10:35

Arrivano gli incentivi per chi assume

Purchè siano disoccupati, donne, pensionandi o neolaureti. La Regione Toscana ha stanziato un tesoretto per innescare assunzioni nelle aree di crisi



PIOMBINO — La giunta regionale ha dato il via libera agli incentivi, già annunciati nell'ambito del documento di economia e finanza regionale, per le aziende dell'area di crisi che assumeranno o hanno assunto personale nel corso del 2016. 

Stanziati 2 milioni e 250 mila euro per le aree di Piombino, Livorno e Massa Carrara, mentre altri 100mila euro saranno destinati all'area dell'Amiata e 300mila per le aree di crisi di prossima attivazione. Nel pacchetto deliberato ci sono anche 1 milione e 839 mila euro di ulteriori incentivi per l'anno 2015 per coprire tutte le domande pervenute.

Per il 2016 sono sette le assunzioni tipo che saranno incentivate: lavoratori delle aree di crisi rimasti dopo il 1 gennaio 2008 senza lavoro e non ancora ricollocati; disoccupati o lavoratori in mobilità, privi di ammortizzatori, con meno di cinque anni alla pensione; disabili e persone svantaggiate; donne disoccupate over 30, giovani laureati e dottori in ricerca nelle piccole e medie imprese. 

Il contributo varia di caso in caso e diventerà più pesante nel caso di assunzione o di trasformazione del rapporto di lavoro a tempo indeterminato. Qualche esempio: 8mila euro per l'assunzione a tempo indeterminato di un disoccupato, da 3mila e 6mila per le donne over30, fino a 10mila per disabili o svantaggiati, mentre gli incentivi salgono fino a 6.500 per l'assunzione di persone altamente formate.

Queste misure si vanno ad aggiungere a quelle che l'assessore regionale Cristina Grieco ha presentato nell'ambito della ricollocazione lavorativa (leggi l'articolo consigliato).


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La Guardia di Finanza ha posto la lente sulle attività di tutta la provincia dall’Elba a Livorno, passando per Piombino, Castiglioncello e Cecina
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

RIGASSIFICATORE

Attualità

Cultura

RIGASSIFICATORE