QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PIOMBINO
Oggi 9° 
Domani 9° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
mercoledì 11 dicembre 2019

Lavoro domenica 01 dicembre 2019 ore 15:46

Incontro al Mise, le richieste del Camping Cig

Il sindaco Ferrari sarà a Roma per discutere dello sviluppo dell'area di crisi complessa. Pressing del coordinamento per l'incontro con Jsw



PIOMBINO — Il 4 dicembre il sindaco di Piombino parteciperà a un incontro al Ministero dello Sviluppo economico per discutere dello sviluppo dell'area di crisi complessa (leggi qui l'articolo correlato). Un incontro importante, secondo il coordinamento Art.1 - Camping Cig "proprio perché si dovrebbero affrontare i problemi a tutto campo"

"Noi del Camping CIG - hanno riferito in una nota - chiediamo che: il sindaco non si limiti al comunicato di rito al ritorno da Roma, ma fin d'ora organizzi un'assemblea pubblica per illustrare e discutere con i lavoratori e i cittadini quanto emergerà al Ministero, allo scopo di mettere in evidenza tutti insieme che Piombino è un caso nazionale non meno rilevante di Taranto, e lo diciamo con spirito di solidarietà per i lavoratori e i cittadini della città pugliese; il 4 dicembre il sindaco pretenda che nel corso della riunione stessa al Mise sia fissata la data in cui svolgere, comunque prima di Natale, l'incontro, già sollecitato più volte dalle organizzazioni sindacali, tra Governo, Jsw, Sindacati e Comune , per fare il punto sullo stato e le prospettive delle acciaierie; quando sarà finalmente calendarizzato, in occasione dell'incontro al Mise le organizzazioni sindacali si facciano promotrici di una forte presenza di lavoratori e cittadini in presidio al Ministero".

"Altro che brindisini aziendali, come quello programmato dall'azienda per il 13 dicembre", hanno concluso dal coordinamento.



Tag

Renzo Bossi: «I 49 milioni erano sul conto quando papà se ne andò»

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Politica

Lavoro

Attualità