Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:49 METEO:PIOMBINO18°20°  QuiNews.net
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
sabato 23 ottobre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Quota 100, Draghi: «Non sarà rinnovata e puntiamo a un graduale ritorno alla normalità»

Attualità mercoledì 29 gennaio 2020 ore 16:20

Jsw, "Governo primo garante degli impegni presi"

Sono Fim, Fiom e Uilm a chiedere maggiore incisività da parte del Ministro dello Sviluppo Economico. Fissata l'assemblea dei lavoratori



PIOMBINO — "E' aumentata l'incertezza e la sfiducia", lo dicono Fim, Fiom e Uilm in una lunga nota dopo la comunicazione di Jsw della necessità di ulteriori 4 mesi per la presentazione del Piano Industriale, subordinato al rispetto degli impegni pubblici.

"Sono mesi che come Fim-Fiom-Uilm denunciamo a tutti, Ministero dello Sviluppo Economico, Prefetto, Regione Toscana, Comune di Piombino, Partiti politici, il rischio che l'immobilismo del Governo rischia di fornire un'alibi ad un'imprenditore che in questi 18 mesi non ha rispettato gli impegni in merito agli smantellamenti ed agli investimenti annunciati. Purtroppo oggi ci siamo arrivati. - hanno detto - Lo stesso Ministro dello Sviluppo Economico, che dice di stare organizzando un incontro con l'imprenditore, afferma che c'è un grosso ritardo dovuto non tutto per colpa di Jindal. Una vera e propria ammissione di responsabilità del Governo che ora deve recuperare".

Per Fim, Fiom e Uilm òa vertenza Piombino deve essere gestita dal ministro dello Sviluppo economico.

"È necessario mettere in campo gli strumenti necessari affinché tutti i soggetti rispettino gli impegni sottoscritti nell'Accordo di Programma siglato nel 2018. Solo facendo squadra si può salvare la siderurgia e dare certezze ai lavoratori. Pretendiamo che il Governo sia il primo garante degli impegni siglati per dare certezze ai lavoratori ed a un territorio che deve puntare alla diversificazione ma partendo con il salvaguardare la Siderurgia".

Intanto Fim, Fiom e Uilm hanno annunciato la loro partecipazione all'assemblea pubblica convocata dal sindaco di Piombino. Lunedì 3 Febbraio, invece, saranno con i coordinatori Rsu Jsw e Piombino Logistics presso il Ministero dello Sviluppo Economico dal Sottosegretario Pd Alessia Morani.

"Di tutto ciò informeremo tutti i lavoratori nelle assemblee che si terranno il giorno 6 Febbraio", hanno concluso.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Complessivamente saranno 16 le colonnine in 8 diverse postazioni da Riotorto a Salivoli grazie all’intesa tra Comune ed Enel X
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità