Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 11:18 METEO:PIOMBINO15°25°  QuiNews.net
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
martedì 21 settembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Usa, agenti di frontiera frustano i migranti al confine: il video che indigna

Attualità venerdì 07 maggio 2021 ore 13:57

Per l'ospedale Villamarina 100 giorni di presidio

Un momento dell'intervento del sindaco in diretta Facebook

Il sindaco Francesco Ferrari riaccende la protesta per salvaguardare l'ospedale di Piombino e attacca la Regione per le mancate risposte - VIDEO



PIOMBINO — Ha iniziato ringraziando le persone che hanno animato il presidio per il futuro dell'ospedale Villamarina in questi 100 giorni. Così il sindaco di Piombino Francesco Ferrari ha fissato un nuovo punto tenendo accesi i riflettori sulle sorti dell'ospedale, commentando negativamente l'operato dell'assessore regionale alla Sanità Simone Bezzini.

"Provo rabbia nei confronti dell'assessore regionale che non sa fare il suo ruolo. Si leggono promesse, ma di promesse questo territorio ne ha piene le tasche. - ha commentato il sindaco Ferrari - La salute non è un bene secondario, non è un bene che ci può essere solo a Firenze, Livorno e Pisa. Provo delusione nei confronti delle istituzioni che ci dovrebbe rappresentare tutti. Le istituzioni non sono una poltrona per un appartenente a un partito. Provo imbarazzo quando penso all'assessore regionale che da mesi viene chiamato formalmente e informalmente e si nega. Non ha risposto a noi ma ha fatto inviato comunicati stampa e in videoconferenza alla riunione dei sindaci delle Valli etrusche non ha risposto alle mie domande".

Va avanti da mesi la battaglia contro il depotenziamento dell'ospedale Villamarina e contro la chiusura del punto nascita. La Regione a Febbraio 2021in una nota ha delineato i piani per gli ospedali delle Valli Etrusche, ovvero quello di Piombino e di Cecina (leggi qui l'articolo collegato), che ad oggi non avrebbero trovato effettivo riscontro.

Il sindaco ha infine ricordato che a Piombino non si nasce da Giugno 2019 e che al posto del reparto di maternità oggi c'è l'ospedale di comunità trasferito per far spazio al reparto Covid.

Qui sotto il video integrale dell'intervento postato su Facebook.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Superata la naturale scadenza del 30 Settembre. Il sindaco Ferrari: “Il nostro impegno per allungare la stagione turistica”
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nausica Manzi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità