Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:56 METEO:PIOMBINO12°14°  QuiNews.net
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
venerdì 23 febbraio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Sorprende i ladri nel suo bar: la reazione disperata della negoziante che protegge l’incasso

Attualità venerdì 17 marzo 2023 ore 12:55

Sboccia la primavera sulle mura leonardesche

Martedì l’inaugurazione dei camminamenti fioriti di tulipani nell’ambito del progetto Wander and Pick per la promozione di giardini diffusi



PIOMBINO — La primavera sboccia a Piombino con i tulipani del progetto Wander and Pick: grazie alla collaborazione tra il Comune di Piombino e l’associazione dedicata ai giardini diffusi quest’anno i camminamenti delle mura leonardesche saranno inondati dei colori delicati dei tulipani in fiore. Sono infatti oltre 20mila i bulbi piantati nell’area.

Per assistere all’eccezionale fioritura, l’Amministrazione comunale invita tutti, cittadini e non, a visitare le mura leonardesche dall’accesso del Rivellino in occasione dell’inaugurazione, prevista per il prossimo 21 Marzo alle ore 15, e nei giorni successivi. I giardini rimarranno aperti e visitabili infatti fino a domenica 2 Aprile, dalle ore 14,30 alle 19, e solo il sabato e la domenica anche in orario mattutino, dalle 11 fino alle 19.

Wander and Pick è un’iniziativa che mira a diffondere la bellezza dei giardini valorizzando aree pubbliche e luoghi storici. “Rendiamo accessibile a tutti un bene elegante ed educativo come il valore leggiadro e simbolico del fiore – ha spiegato Alessandra Benati, coordinatrice dell’iniziativa - quest’anno abbiamo concentrato il nostro interesse su alcune varietà antiche: i tulipani con i petali a freccia, una vecchia varietà della Persia. Abbiamo notato che i visitatori erano attratti maggiormente da quelle varietà, diverse da quelle classiche”.

L’ingresso è libero. I visitatori potranno anche portare con sé un po’ della bellezza dei giardini: sarà possibile infatti raccogliere fiore e bulbo con erogazione liberale.

Il progetto è coordinato da una sperimentazione scientifica per il miglioramento della floricoltura e agricoltura con l’uso di microrganismi biologici.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno