Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:35 METEO:PIOMBINO12°  QuiNews.net
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
mercoledì 01 febbraio 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
Camera, il labiale di Donzelli durante l'intervento di Gardini

Sport lunedì 07 febbraio 2022 ore 08:36

Un Piombino rinnovato ritrova la vittoria

Decisivo il secondo tempo, con un gol di Mormina (appena entrato) e il raddoppio di Catalano a un quarto d’ora dalla fine



PIOMBINO — Piombino batte Tuttocuoio due a zero. Mi sono perso il giorno della rinascita, in quarantena da Covid ho seguito lo svolgersi degli eventi grazie a brevi video sulla pagina Facebook dell’Atletico Piombino e alcune note di commento. Un modo di seguire la partita che mi ha riportato ai tempi di Tutto il calcio minuto per minuto, insieme a mio padre incollati alla radiolina a transistor, nelle lunghe domeniche invernali, palpitando per i nostri colori che son sempre stati nerazzurri (Inter o Piombino non fa differenza). Non è stato facile, ché alla fine del primo tempo il risultato era ancora saldamente ancorato sullo zero a zero con poche occasioni da rete su entrambi i fronti.

Decisivo il secondo tempo, con un gol di Mormina (appena entrato), dopo otto minuti, e il raddoppio di Catalano, con un eurogol (a quanto dicono), a un quarto d’ora dalla fine. Questa la formazione scesa in campo: Nardone - Del Nero - Molia- Iacopo Rocchiccioli - Tommaso Rocchiccioli - Diouf -Catalano - Orarah - Carnevali - Ferrau - Marini (Mormina).

Il commento tecnico lo lascio a Remo Scordo, dirigente storico della squadra nerazzurra, presente al Magona: “A parte i tre punti che sono importanti, devo sottolineare la buona prestazione corale della squadra. I gemelli Rocchiccioli hanno dato tranquillità alla difesa; il portiere Nardone, impegnato una sola volta, ha palesato sicurezza e buone doti; ottima gara dell’esperto Catalano, tornato ai livelli d’un tempo. Vorrei esaltare la prova di tutta la squadra, ben messa in campo da mister Di Tonno, che con la sua tattica è riuscito a bloccare ogni azione del Tuttocuoio. Il giovane Mormina è stato determinante, appena entrato ha dato energia a tutti e ha sbloccato il risultato, anticipando il gran gol di Catalano. Diouf ha messo in mostra una fisicità notevole, Marini si è visto poco ed è stato sostituito, Orarah è stato una spina nel fianco nella difesa avversaria”.

Finale di gara con il Piombino sotto la gradinata a riscuotere il meritato applauso, noi ci uniamo da casa alla gioia degli ultras e se diamo uno sguardo alla classifica vediamo che il Fucecchio è solo a due punti di distanza. Il campionato del Piombino è cominciato oggi, sarà importante continuare con la stessa concentrazione a partire da domenica contro il Castelfiorentino.

Gordiano Lupi
© Riproduzione riservata


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La Casa di Margot ha segnalato che gli altri Comuni non abbiano servizio di accalappiatura e canile come previsto dalla legge
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Attualità

Attualità

RIGASSIFICATORE