Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 11:18 METEO:PIOMBINO22°24°  QuiNews.net
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
giovedì 24 giugno 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Ddl Zan-Vaticano, Draghi: «Questo è uno Stato laico, non uno Stato confessionale»

Attualità mercoledì 22 aprile 2020 ore 09:18

Pazienti Covid-19 a Campiglia, chiesta chiarezza

Un ospedale (Foto di repertorio)

Previsto un incontro con l'azienda sanitaria per fare il punto sul futuro della struttura che inizialmente doveva accogliere i pazienti negativizzati



CAMPIGLIA MARITTIMA — Quale futuro per il centro di riabilitazione per i guariti Covid a Campiglia Marittima? Una risposta potrebbe arrivare nella giornata di oggi, in quanto la sindaca Alberta Ticciati ha fatto sapere di avere un incontro con l’azienda sanitaria, insieme ad una delegazione della società della Salute Valli Etrusche.

La conversione della struttura era stata inizialmente presentata in centro di riferimento per l'Azienda Usl Toscana Nord Ovest per la riabilitazione di pazienti Covid-19 guariti, pronta ad accogliere 24 pazienti in uscita dalle Terapie Intensive, negativizzati al Covid-19 che necessitavano di riabilitazione legata all’apparato respiratorio fino ad arrivare a quella motoria.

Nella struttura nei giorni scorsi sono stati ricoverati due pazienti positivi che, dopo la segnalazione e la preoccupazione esternate da sindaco e sindacati, sono stati trasferiti. Ma sembrerebbe, come ha riportato il quotidiano Il Tirreno, che la struttura potrebbe cambiare la sua destinazione accogliendo così pazienti positivi in una apposita area della struttura.

La sindaca Alberta Ticciati ha da sempre sottolineato la sua contrarietà a questa variazione e nell'incontro di oggi avanzerà le sue ragioni e le sue domande.

Critico il gruppo di opposizione Gruppo 2019: "L’obiettivo deve essere chiaro, quello di riportare la struttura di Campiglia alla normalità ripristinando i servizi lì presenti, essenziali per la comunità, nel più breve tempo possibile. Era stata data la disponibilità per i convalescenti covid negativi, evidentemente l’ASL non ne ha bisogno, vi sono certamente strutture più adeguate e meno problematiche di Campiglia per ospitare i Covid positivi".

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Commissario tecnico federale di ju-jitsu e caporeparto alla Jsw, lascia la moglie e due figlie
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Sport

Attualità

Attualità

Lavoro