Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 15:28 METEO:PIOMBINO21°34°  QuiNews.net
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
giovedì 11 agosto 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Donna premier e di destra, la «missione impossibile» di Meloni: i due messaggi forti e il rischio passi falsi

Politica lunedì 25 marzo 2019 ore 14:44

Colmata centro abitato, "presenteremo un esposto"

Francesco Ferrari

Ferrari presenterà un esposto al Prefetto di Livorno e chiede alle opposizioni, specie Un'altra Piombino e M5s, di sottoscriverlo



PIOMBINO — “Presenteremo un esposto al Prefetto affinché l’area di Colmata sia classificata centro abitato”, così il candidato sindaco Francesco Ferrari ha annunciato la sua mossa dopo la bocciatura delle mozioni presentate da Un'altra Piombino e Movimento 5 Stelle in merito al riconoscimento di Colmata come centro abitato, circostanza che impedirebbe di diritto il raddoppio della discarica (leggi qui sotto gli articoli correlati).

"Il Partito Democratico ha perso un’altra occasione, l’ennesima, per impedire il raddoppio dei volumi di discarica; non che pensassimo che potesse ravvedersi alla fine del mandato ma credevamo almeno che venisse rispettata la normativa del codice della strada. - ha commentato  Ferrari - Già mesi addietro avevamo manifestato la nostra volontà di impedire questo progetto nefasto e lo abbiamo ribadito recentemente, specificando che la strada per farlo è quella di una variante urbanistica che trasformi l’area in questione. Tuttavia, anche la proposta delle due forze di opposizione ha un suo perché ed è apprezzabile oltre che funzionale; personalmente, sono dispiaciuto che l’orario dei lavori consiliari non mi abbia permesso di esprimermi a riguardo nella sede deputata. Se la legge deve essere rispettata, come ci auguriamo che tutti pensino, - ha aggiunto - l’area di Colmata deve essere considerata centro abitato, avendone le caratteristiche dettate dalla normativa".

"Vogliamo presentare un esposto al Prefetto di Livorno dove si chieda che l’Amministrazione comunale venga richiamata al rispetto di questa normativa e venga invitata a catalogare quella zona come centro abitato",  ha concluso Ferrari invitando le altre forze di opposizione, specie le firmatarie della mozione, a sottoscrivere l'esposto. "Valuteremo, infine, anche l’opportunità di adire le autorità giudiziarie amministrative".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Gli attivisti del Gazebo 8 giugno hanno organizzato l’iniziativa dal bagno Ponte d’oro in Costa Est
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicolò Stella

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

RIGASSIFICATORE

Attualità

Attualità

Attualità